Audi A6 Allroad

Rate this item
(1 Vote)
Thursday, June 13, 2013 14:33

L'Audi A6 allroad quattro non è di certo una novità della celebre casa automobilistica, anzi ormai si può definire quasi un classico. Nonostante però si sia giunti alla quarta generazione, Audi non smette di offrire novità e migliorie ai propri clienti.

Si tratta di un'auto che non intende celare affatto il suo animo da fuoristrada, tracciando un vero e proprio solco tra sé e la versione Avant, più tradizionale. Le differenze più evidenti dal punto di vista estetico riguardano i passaruota, che sono in questa versione più pronunciati, i pannelli posti nella parte anteriore in acciaio inossidabile, gli scarichi appiattiti e le barre poste sul tetto. Ciò che invece non cambia, e perché mai avrebbe dovuto, rispetto alla versione normale, è il gruppo ottico, con fari allo xeno plus e luci adattative, che garantiscono un'illuminazione più completa della strada, anche quando l'auto è in curva.

Salire a bordo di quest'auto vuol dire immergersi in un tipico abitacolo Audi, ben studiato fin nei dettagli, anche se la razionalità di fondo non impedisce in alcun modo all'animo sportivo d'emergere. In questa versione si nota con piacere l'accostamento tra una particolare tonalità di marrone, il Santos, e delle rifiniture in alluminio, che confluiscono in un pannello strumenti interamente nero, così come alcuni tratti della tappezzeria. Infine, per chi apprezza anche i più piccoli dettagli, Audi ha proposto degli splendidi battitacco in alluminio, sui quali c'è inciso "allroad".

Il reparto tecnologia è quanto di meglio Audi possa offrire. Si parte dall'illuminazione dell'abitacolo, affidata a luci a LED, continuando poi con la climatizzazione, affidata a un sistema automatico a quattro zone. Attenzione viene ovviamente riservata anche al reparto comfort, installando dei sedili regolabili elettronicamente, che possono fornire al pilota e al passeggero un massaggio rilassante, così da rendere decisamente più piacevoli dei lunghi viaggi. Di certo però il fulcro del reparto tecnologico di quest'auto è rappresentato dal display da 8 pollici, che consente l'accesso al sistema MMI Navitagion Plus, con hard disk integrato e ottimo sistema di riconoscimento vocale. Un sistema splendidamente realizzato che offre anche la possibilità di collegare il proprio smartphone, attraverso l'opzione Bluetooth-online. Inoltre, sfruttando un hot spot WLAN, si potrà consentire la navigazione web anche a tutti gli altri passeggeri, attraverso tablet, portatili e cellulari. Questo però è di certo l'aspetto ludico del sistema, mentre quello strettamente legato alla guida, e dunque riservato quasi esclusivamente al pilota, è l'Audi Traffic Information, che offre informazioni sempre aggiornate sul traffico. Pilota che potrà sfruttare durante i suoi viaggi anche app come Google Street View e Google Earth, richiedendo magari a voce la ricerca dei luoghi di maggior appeal nella zona che si intende raggiungere.

4.94 metri di lunghezza e 1.90 metri di larghezza e 1.47 d'altezza sono le misure che rendono impossibile per l'Audi A6 allroad passare inosservata. Tutto ciò è in funzione dell'abitabilità degli interni, ma non influisce affatto sulla facilità di guida, dal momento che circa il 20% della carrozzeria è in alluminio o derivati, al fine di risultare decisamente più leggera di quanto non ci si aspetti. 

Nel corso della guida si potrà inoltre sfruttare l'Audi Drive Select, che rende possibile il cambio d'atteggiamento dei pneumatici e dello sterzo, passando attraverso ben 5 modalità di guida differenti. Ottime notizie per quanto riguarda i consumi. diminuiti del 20% rispetto alla vecchia generazione. 

Se si intende sfruttare quest'auto dalla doppia anima per un viaggio in famiglia l'ampio bagagliaio messo a disposizione saprà soddisfare tutte le vostre esigenze, soprattutto grazie alla possibilità di suddividere lo spazio in aderenza alle proprie esigenze specifiche. 

Il motore V6 biturbo gasolio è in grado di far sentire al pilota una gran potenza al momento di schiacciare l'acceleratore, senza per questo farsi sentire dai passeggeri, grazie soprattutto all'insonorizzazione dell'abitacolo. 

Questo modello si conferma dunque uno dei punti di forza della casa di Ingolstadt, adatta a chi desidera i vantaggi di un SUV senza doverne sopportare l'ingombro. Il costo di questo gioiello parte da 65.000 euro ma, grazie alla vasta gamma di optional messi a disposizione degli eventuali acquirenti, può superare i 100.000 euro.

 

Read 837 times Last modified on Monday, 24 June 2013 20:31
More in this category: « Ford Kuga Toyota Rav 4 »

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure