Grazie ad un assetto basso, un telaio sportivo e un look decisamente aggressivo, Skoda acquista il carattere di un'auto sportiva, gazie soprattutto alle versioni Monte-Carlo, che nella Fabia e nella Fabia Wagon hanno i loro modelli di punta. Tuttavia lo scopo di Skoda è quello di realizzare anche una vera e propria gamma. Fabia Monte-Carlo e Fabia Wagon Monte-Carlo hanno già conquistato 40 mila clienti in Europa ed è per questo che la Casa proporrà delle versioni Monte-Carlo anche per i modelli Yeti, Rapid Spaceback e Citigo.

In Italia, le caratteristiche di questi allestimenti speciali si vedono sulla best-seller Fabia in carrozzeria 5 porte. Non mancano i cerchi in lega da 16 pollici, dotazione decisamente importante per il segmento B, e i sedili avvolgenti. Spicca nel design esterno, così come neri sono anche i fari e i fendinebbia, senza contare il tetto, lo spoiler posteriori e i parafanghi. Gli interni, molto belli, a scelta sono rossi o neri, entrambi di gran vivacità.

Secondo listino, la Skoda Fabia Monte-Carlo 5 porte costa 14.310 euro. Questa e le altre versioni Monte-Carlo rendono omaggio naturalmente al celebre rally di Montecarlo, tappa estremamente significativa del mondiale di rally.

 

 

 

 

Ecco per voi un'Abarth 695 biposto davvero sensazionale. A ben vederla, sembra un'auto da corsa ma può circolare su strada. Parliamo di un'auto che non ha i finestrini in vetro ma in policarbonato e che non ha nemmeno le maniglie porta, in modo da risparmiare sul peso. Il cambio è ad innesti frontali, facendoci davvero sentire un po' piloti. 

Con il numero speciale #1 tale vettura si mostra davvero pronta per la 16esima edizione della Gumball 3000, ovvero il rally dedicato a sole 120 esclusive supercar e che quest'anno avrà luogo in oltre 5.500 chilometri che separano Europa e Usa. A guidare quest'Abarth sarà Maximillion Cooper, CEO e fondatore dell'evento, ex pilota da corsa, designer e imprenditore. Le immagini svelano una vettura color grigio opaco e ricoperta dai simboli della gara.

 
Ricordniamo poi che tale modello è equipaggiato con il motore più potente mai installato su una Abarth, ovvero il 1.4 T-jet da 190 CV.
 
 

Una volta esisteva Herbie, ovvero il Maggiolino tutto Matto che venne inventato da Gordon Buford protagonista di vari film entrati sia nella storia che nei ricordi di milioni di persone. Se oggi, probabilmente, quel simpatico Maggiolino tornasse a correre avrebbe l'aspetto di questa Beetle GRC che vi mostriamo in foto. Volkswagen l'ha presentata e correrà questo fine settimana alla Red Bull Global Rallycross guidata dal pilota e stuntman statunitense Tanner Foust e dal collega Scott Speed, che ha avuto un passato non troppo fortunato in Formula 1.

Il motore è un quattro cilindri 1.6 litri TSI turbo che è capace di erogare la potenza di ben 544 CV, facendola scattare da 0 a 100 km/h in appena 2,1 secondi. La griinta si percepisce a dir poco immediatamente, grazie alle numerose prese d'aria, mentre sul cofano ce n'è una di grandi dimensioni. Gli specchietti retrovisori sono molto sottili in modo da garantire la massima aerodinamicità. Vicino poi alle ruote posteriori abbiamo delle larghe feritoie per il raffreddamento ed ungrosso alettone che la trattiene a terra lasciando intravedere l'abitacolo che è stato appositamente studiato per la competizione. I cerchi in lega sono da17 pollici e montano degli vpneumatici Yokohama. Insomma, non ci resta che attendere.

 Nel corso di questi mesi estivi, Maserati festeggia in Italia il nuovo record di vendite nel mercato nazionale con un incremento, nello scorso mese di luglio, di +865% con ben 854 immatricolazioni dall'inizio del 2014 ed un trend fortemente in crescita in Europa con un +600% rispetto ai primi sette mesi del 2013. Nel frattempo, in Cina i riflettori sono puntati sul grande rally del centenario che ha preso il via da Pechino pochi giorni fa.

L'evento, esclusivo, è denominato China-Italy Centennial Rally e nel corso di 35 giorni, porterà, dopo ben 12.000 km, una flotta di Maserati da Pechino a Modena. Prima di giungere in Italia, le Maserati giungeranno in Russia, Bielorussia, Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Austria e saranno seguite da una flotta di Fiat Freemont e di furgoni Iveco per assistere i partecipanti. L'arrivo è previsto per la metà di settembre in Italia, per consentire ai clienti del Tridente giunti nel Belpaese di partecipare al Raduno Internazionale del Centenario Maserati, in programma dal 18 al 20 settembre prossimi fra Modena e Torino.

Per il campionato mondiale rally 2015 Toyota propone la WRC derivata dalla nuova generazione della Hyundai i20. Il responsabile del Team Hyundai Motorsport, Michel Nandan, ha fatto sapere che la nuova macchina mette a frutto tutta l’esperienza maturata in questa prima stagione disputata dalla squadra, aggiungendo però che si tratta di una vettura del tutto nuova essendo più lunga, più bassa e più larga ed anche basata su una piattaforma differente.

Ciò sta a significare che lo sviluppo che deve fare è ancora sia lungo che importante. Per quanto riguarda il suo debutto, Nardan ha affermato che la “la vettura debutterà quando saremo sicuri della sua competitività. I test continueranno nei prossimi mesi e durante il 2015”. La prima gara del campionato 2015 sarà il Rally di Monte-Carlo, in programma dal 19 al 25 gennaio. 

Page 1 of 2

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand