Continua la lotta per la vita di Michael Schumacher.

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 è ricoverato, in coma farmacologico,  all'ospedale di Grenoble in seguito ad un incidente sugli sci avvenuto fuoripista a Meribel. 

L'ultimo bollettino medico parla di "situazione critica a seguito di lesione cerebrali diffuse che hanno portato ad un intervento chirurgico". I medici, in conferenza stampa, non si sono voluti sbilanciare sulla prognosi e sulle percentuali di sopravvivenza, sottolineando la gravità dell'incidente che "senza il casco sarebbe stato sicuramente mortale".

Oltre alla moglie Corinna e ai tre figli, al capezzale di Schumacher sono giunti Jean Todt e Rass Brawn oltre al professor Gerard Saillant, tra i massimi esponenti al mondo di traumi al cervello.

Al momento non sono previsti ulteriori comunicati ufficiali e il coma farmacologico dovrebbe durare almeno per i prossimi 3-4 giorni.

 

Incidente-michael-schumacher-bollettino-medico

 

Intanto arrivano i messaggi di forza e di auguri da parte del mondo della Formula 1, che da Alonso a Massa, da Barrichello a Vettel si stringe in un ideale abbraccio con colui che più ha vinto nella storia di questo sport.

 

Seguono aggiornamenti

 

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand