Chevrolet Cruze SW. La station wagon low cost

Rate this item
(3 votes)
Monday, July 22, 2013 13:24
chevrolet-cruze-sw chevrolet-cruze-sw

Dalla data di lancio sul mercato, avvenuta nel 2009, la Cruze è senza ombra di dubbio il modello più venduto del marchio Chevrolet, alla fine del 2012 il bilancio di vendita arrivava quasi a segnare i 2 milioni di unità. 

Per la versione SW i motori proposti sono diesel (1.7 litri) da 131 CV e turbo benzina (1.4 litri) da 140 CV. Una motorizzazione degna di nota per un consumo decisamente basso.
Gli allestimenti proposti sono LT ed LTZ.
Nella Cruze SW LT, posta in vendita da 18.420 €, le soluzioni di motori proposte sono 1.6 a benzina con 124cv e 1.7 diesel con 130cv.
Nell’allestimento base troviamo il controllo elettronico di stabilità e trazione, il climatizzatore, 6 airbag, il Cruise Control, i sensori parcheggio, i fendinebbia anteriori, i retrovisori regolabili dall’interno, i cerchi in lega, la radio MP3 e Cd con comandi al volante e 6 altoparlanti.
Nella Cruze SW LT, messa in vendita da 20.400 €, i motori sono 1.4 turbo benzina con 140cv, 1.7 diesel con 130cv e 2.0 diesel con 163cv e cambio automatico.
L’allestimento base per questa versione comprende tutti gli elementi presenti nella LT ed in più:
- Chevrolet MyLink, un display a colori con tecnologia touch screen da 7 pollici che se connesso ad un qualsiasi smartphone consente la riproduzione di musica o di contenuti multimediali ;
- una telecamera posteriore collegata al display touch screen per parcheggiare con più facilità;
- i tergicristalli con sensore automatico di pioggia;
- climatizzatore con avvio automatico, soluzione decisamente comoda e all’avanguardia.

 

Test-drive-chevrolet-cruze-sw

 

Prova su strada

La posizione di guida è adattabile facilmente a tutte le taglie, il volante ed il sedile si possono regolare su diverse misure. Il servosterzo elettrico è maneggevole e consente manovre precise anche durante tragitti veloci.
Visibilità buona in fase di manovra o di marcia. L’ausilio dei sensori di parcheggio e della telecamera posteriore facilitano non di poco la manovra di retromarcia.
Per quanto riguarda il cambio, troviamo un 6 marce ottimamente manovrabile.
La funzionalità delle frizione rimane negli standard medi, con una leggera vibrazione in partenza o in modalità di coda. Buona la media dell’accelerazione, nel motore turbo diesel con 131 CV siamo ad esempio sui 0-100 m percorsi 10,4 secondi. La frenata su velocità medie rimane lunga, con velocità più elevate ed una frenata più forte si ottengono risultati comunque sempre oltre la media.

 

Read 1699 times Last modified on Monday, 22 July 2013 14:52

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure