I consigli per risparmiare sulla Assicurazione auto

Rate this item
(0 votes)
Tuesday, June 11, 2013 13:44

L'assicurazione auto è diventata, nel periodo non particolarmente prospero che ci troviamo a vivere, un onere piuttosto pesante, che grava sul bilancio familiare a tal punto che spesso ci si domanda se non sia possibile riuscire a risparmiare qualcosina su di essa. 
In tempi di crisi, si sa, spesso si riescono a trovare piccoli espedienti che ci aiutano a tagliare un pò di spese e, al contrario di quanto si possa pensare, è possibile risparmiare qualcosina anche sulla RCA. 
Il primo consiglio da seguire se si vuole ridurre il prezzo pagato per l'assicurazione auto è senza dubbio quello di muoversi con anticipo. Prima di rinnovare la polizza con la propria compagnia che, evidentemente, ha un prezzo che non ci soddisfa, sarebbe opportuno richiedere diversi preventivi ad altre compagnie concorrenti, confrontandoli e valutando quelli più convenienti. E' bene sapere che questi preventivi, siano stati essi calcolati online o presso la sede di una compagnia assicurativa tradizionale, hanno una validità di 60 giorni, e che, durante quest'arco di tempo, essi non possono essere modificati, nè tantomeno maggiorati. 
Un'altra importante possibilità di risparmio è costituita dal decreto legislativo n. 40 del 2007, meglio conosciuto come Legge Bersani; questa legge prevede, infatti, che, in caso di acquisto di un'automobile, nuova o usata che sia, e, di conseguenza, di stipula di una nuova assicurazione auto, la classe di merito a cui quest'ultima dovrà fare riferimento è quella più favorevole applicata già ad un'altra macchina di proprietà dell'assicurato o, eventualmente, di un altro membro del nucleo familiare dello stesso. 
Vi è, inoltre, un piccolo stratagemma che consente di risparmiare qualcosina sull'RCA, o, perlomeno, di evitare che il premio diventi più alto. Non tutti sanno, infatti, che qualora si è riconosciuti responsabili di un sinistro, è possibile evitare l'applicazione del cosiddetto malus; quest'ultimo, bisogna precisarlo, consiste nell'aumento delle classi di merito che deriva dall'aver causato un incidente e, di conseguenza, nella crescita del prezzo dell'assicurazione. Per evitare il malus, quindi, si può rimborsare personalmente il costo del sinistro direttamente alla compagnia. 
Infine, un ultimo escamotage per ridurre il prezzo della RCA consiste nello stipulare assicurazioni che siano il più personalizzate possibile. In questo modo, infatti, è possibile ottenere sconti notevoli, soprattutto nei casi in cui si stipula una polizza asserendo di essere il conducente esclusivo dell'automobile interessata o, in alternativa, scegliendo la formula Guida Esperta, con la quale si dichiara che la vettura verrà guidata solo da persone che superano una determinata età. 
Questi sono solo alcuni consigli che possono consentire di ottenere un risparmio sull'assicurazione auto che, pur se non eccessivamente sostanzioso, di certo non guasta. 
In conclusione occorre sempre valutare attentamente se questi suggerimenti possono essere applicati al proprio caso, senza che si vadano a penalizzare particolari esigenze di cui non si può fare a meno.

 

Read 1635 times Last modified on Monday, 24 June 2013 22:30

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure