Qoros 3 Hatch, ecco la nuova vettura "made in China"

Rate this item
(0 votes)
Friday, March 07, 2014 23:19

Al Salone di Ginevra dello scorso anno, Qoros presentò la 3 Sedan, il primo modello del brand cinese che invece ora vuol conquistare l'Europa con un nuovo modello. Parliamo della 3 Hatch. Il design non si presenta come estremamente rivoluzionario, ma sembra rispecchiare i gusti degli automobilisti europei, grazie a quelle che sono le sue ambizioni sportive. I punti forti della vettura sembrano essere principalmente quelli relativi alla struttura e alla tecnologia. Per la precizione vi riveliamo che essi sono pari a quelli della Sedan che ha ottenuto 5 stelle EuroNcap, ovvero la massima valutazione in fatto di sicurezza in Europa.

 

 Stupefacenti sono anche gli allestimenti e le dotazioni, che spesso non è possibile riscontrare in vetture che hanno parità di prezzo. Il modello 3 Hatch offre di serie: verniciatura metallizzata, climatizzatore, impianto audio, immobilizer, dispositivo di avviamento senza chiavi. Opzionali, invece, sono il sistema di infotainment Multi Media Hub, che presenta uno schermo touchscreen da 8 pollici, nonché la piattaforma di servizi di connettività 3G QorosQloud.


Le motorizzazioni disponibili, come per la berlina, sono due: 1.6 benzina 4 cilindri da 126 cavalli (il cambio è manuale o automatico con doppia frizione a sei rapporti), mentre l'1.6 Turbo è decisamente più potente erogando, grazie alla sovralimentazione, ben 156 cavalli ed una coppia massima di 210 Nm. Tale motore è capace di raggiungere una velocità massima di 210 Km, consumando circa 6,5 litri di carburante per 100 km. La variante di vettura capace di migliori performance sarà disponibile solo con il cambio automatico doppia frizione a sei rapporti e trazione anteriore. 
Read 1022 times Last modified on Friday, 07 March 2014 23:19
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure