McLaren P1 GTR, un'auto sportiva "che fa paura"

Rate this item
(0 votes)
Saturday, October 25, 2014 0:00

Goodwin, capo collaudatore, descrive la McLaren P1 GTR come una versione sviluppata dai test driver per pochi fortunati che seguiranno il GTR driver programme. Partendo dal McLaren Technology Centre di Woking e dal suo simulatore di guida, seguendo le orme dei campioni, per ogni partecipante è previsto un percorso personalizzato che servirà a migliorare le proprie capacità di guida e per portare al limite la P1 GTR, una versione estrema di quella di serie già capace di erogare 916 CV e realizzare gli 0-100 km/h da 2,8 secondi.

Con un interno da macchina da corsa: il volante è stato sviluppato sulla base di quello della McLaren MP4-23 di Formula 1 del 2008, con sedili tipici del campionato DTM, che sono predisposti in maniera tale da fissare il collare HANS contro il colpo di frusta. Il programma è quello che la scuderia inglese, negli anni, ha sviluppato proprio per i suoi professionisti piloti. Gli appuntamenti nei circuiti più impegnativi e interessanti del mondo sono 6, con un team di supporto appositamente dedicato ad ogni partecipante.

Read 790 times
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure