Citroen C4 Cactus, arriva l'erede della C3? (FOTO)

Rate this item
(1 Vote)
Friday, May 16, 2014 0:00
Sicuramente C4 Cactus è la protagonista del 2014 di Citroen. Per attendere la vettura bisognerà aspettare almeno il prossimo mese di settembre. Le versioni disponibili sono 3: Live, Feel e Shine. La prima è offerta a 14.950 euro con l'1.2 da 75 CV e a 18.250 con l'1.6 HDi da 92. Di serie offre 6 airbag, AirBump Black, comandi al volante, specchietti e dettagli carrozzeria neri opachi, suggeritore di cambiata, assistenza alla partenza in salita, radio con ingressi usb e aux, retrovisori elettrici e un bello schermo touch da 7”. 
 
 
Occorre ricordare che il cambio manuale si paga a parte ed è disponibile al prezzo di 900 euro. La Feel, che costa ben 1.500 euro in più rispetto alla Live, si arricchisce degli specchietti e dei dettagli della carrozzeria in Glossy Black, del climatizzatore manuale, del sedile di guida regolabile in altezza, del volante in pelle, del Bluetooth, delle barre al tetto e delle maniglie portiera realizzate nella tinta della carrozzeria. Shine, invece, costa circa 1.750 euro in più rispetto alla Feel, ma non è disponibile con l'1.2 da 75 CV e l'1.6 da 92. Rispetto alla Feel le dotazioni aggiuntive più importanti sono: sensori luce e pioggia, cerchi in lega da 16”, climatizzatore automatico, impianto audio con hard disk da 8 GB e sensori di parcheggio posteriori e navigatore con delle mappe europee. 
 
Non manca anche la possibilità di personalizzare la propria vettura: ecco così che si può scegliere Parck City Camera (con sensori di parcheggio e telecamera posteriore al prezzo di 500 euro, Citroen eTouch, ovvero un sistema telematico d'emergenza e assistenza localizzate a 300 euro. Anche gli AirBumps possono essere tinti di Chocolate, grigio o rosso. L'obiettivo, ovviamente, di Citroen è quello di convincere un numero sempre maggiore di clienti a scegliere la Cactus, come fatto con la C3.
 
 
 
Read 919 times
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure