Si fanno le prove generali con la Model S D, che altri non è che la variante Dual Motor della berlina già in commercio che a sua volta rappresenta semplicemente la versione a trazione integrale 4x4. I due motori elettrici danno coppia sia alle ruote anteriori che posteriori, con una potenza totale di 470 CV e 3,2 secondi nell’accelerazione da 0 a 100 km/h.

La velocità massima viene autolimitata a 250 km/h, mentre le batterie possono avere una capacità di 60 oppure 85 kWh, per un'autonomia totale che arriva a 442 km. La messa in commercio della vettura è prevista per la fine del 2014, ma le Model S più recenti sono costruite per utilizzare un sistema di guida assistito evoluto, con un radar potenziato, un sonar ed un Gps, senza dimenticare un software che è capace di processare le immagini in tempo reale in modo tale da minimizzare l'intervento dell'automobilista. Tuttavia, bisogna precisare cheTesla Model S non è un’auto a guida automatizzata. 

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand