Nuova Espace, Renault debutta con l'architettura CMF

Rate this item
(0 votes)
Friday, July 04, 2014 0:00

Vasta è la gamma di veicoli che nasce dall'alleanza Renault-Nissan e che svilupperà appunto delle vetture basate su Common Module Family (CMF). Il primo modello Renault con architettura CMF sarà il nuovo Espace, che debutterà sulla piattaforma CMF-C/D. I veicoli piccoli saranno invece realizzati sulla piattaforma CMF-A e quelli medi sulla CMF-B. Lo scorso anno è stata sviluppata la piattaforma CMF-A, per la categoria più conveniente di auto, mentre la produzione di veicoli CMF-A inizierà nel 2015 a Chennai, in India.

Christian Mardrus, Alliance Executive Vice President per Renault-Nissan B.V. e Alliance CEO Office, ha detto:

"Lo sviluppo di veicoli CMF sta aiutando a guidare le sinergie in tutte le nostre principali aree di business - dagli acquisti, all'ingegneria veicoli e ai gruppi motopropulsori. CMF continuerà ad essere uno dei principali motori delle nostre sinergie in futuro con il 70% dei nostri veicoli che prevediamo di far rientrare nel perimetro CMF entro il 2020".

L'alleanza nel 2013 ha registrato delle sinergie per un valore record di 2,87 miliardi di euro, rispetto ai 2,69 miliardi di euro dell'anno precedente. Parliamo di acquisti, powertrain e ingegneria del veicolo, sebbene l'obiettivo futuro è quello di far convergere le quattro funzioni chiave del business: Ingegneria, Produzione & Supply Chain Management, Acquisti e Risorse Umane, andando a realizzare almeno 4,3 miliardi di sinergie annuali entro il 2016.

 

Read 783 times
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure