Stampa questa pagina

Matchless Model X Reloaded, il ritorno del marchio inglese

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato, Novembre 01, 2014 0:00

In attesa dell'apertura dei cancelli dell'Eicma di Milano, Matchless ha mostrato quella che è la prima foto ufficiale della sua nuova moto, in cui spicca quello che è il grosso motore bicilindrico a V di 1916 cc. Quest'uscita sta suscitando l'attenzione di tutti gli appassionati, soprattutto per la storia del Marchio ultracentenario, per il design e per l’innovazione e per il suo arrivo inaspettato sulla scena sebbene parliamo di un marchio che vanta una notevole tradizione nel settore. La  Model X Reloaded presenta un sistema “totale” di regolazione della posizione di guida, con il manubrio può essere innalzato con estrema facilità di circa 25 cm rispetto alla posizione base.

La sua inclinazione, invece, può essere variata in avanti e indietro, sia verso il basso che verso l'alto. La sella può scorrere in verticale per 6 cm e le pedane possono ruotare di circa 40°, mentre il funzionamento abbinato dei comandi a pedale consente di scegliere tra guida sportiva e guida turistica, a seconda di quelle che sono le esigenze del pilota. Una certa attenzione è stata riservata al piacere di guida legato alle sensazioni che la moto può trasmettere. La scelta di un motore a grossa cilindrata con disposizione a V di sicuro non è casuale, ma significa infatti vibrazioni a bassa frequenza, rumore piacevole e coinvolgente, massima potenza a basso numero di giri. La moto è stata poi costruita e  lavorata secondo i principi ed i metodi artigianali della tradizione meccanica inglese, in virtù di quelli che sono i canoni e la tradizione storica della Casa.

Letto 999 volte