BMW, l'auto che torna indietro quando la chiami

Rate this item
(0 votes)
Wednesday, December 17, 2014 0:00

Non vorreste un'auto che, una volta arrivati a destinazione, trovi parcheggio da sola mentre voi fate quello che volete? Poi, se vi serve, la chiamate tramite smartwatch e lei si fa trovare dove desiderate nel momento in cui voi arrivate. Non è fantascienza, in quanto al CES di Las Vegas, che avrà luogo dal prossimo 6 al 9 gennaio, BMW presenterà questa tecnologia di sperimentazione sulla i3. Il suo nome è Remote Valet Parking Assistant ed è capace di manovrare l’auto in completa autonomia anche senza GPS.

Riesce, inoltre, anche a riconoscere le auto che non sono parcheggiate correttamente entro gli spazi delineati dalle strisce, grazie al sistema di "collision avoidance" che copre lo spazio circostante la vettura a 360°. Ciò rappresenta una evoluzione ulteriore della guida autonoma a cui BMW, sta lavorando. Quattro laser scanner montati sulla i3 sperimentale sembrano sufficienti a compiere il miracolo. Non sappiamo quando tutto ciò entrerà in commercio, sebbene in molti indichino il 2020 come l’anno della svolta.

Read 803 times Last modified on Tuesday, 16 December 2014 10:45
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure