In quella che è la classifica delle 10 auto più vendute in Europa nello scorso mese di maggio l'Italia esce sconfitta, poinché nessun veicolo di fabbricazione italiana vi figura. Ad essere preferita è una tedesca. Parliamo infatti di Volkswagen Golf, a cui seguono la Renault Clio e la Ford Fiesta. La crescita della Golf è continua: +16% circa rispetto all'anno scorso. Seguono poi in top ten la Volkswagen Polo, da poco oggetto di restyling, e le Audi A3/S3/RS3. Tra i modelli che hanno fatto meglio nel mese scorso, spiccano anche la Peugeot 308 (+77,3%), la Seat Leon (+76,4%) e la Citroen C3 (+62,2%). Renault Captur, Opel Mokka e Peugeot 2008 si sono confermate molto amate nel Vecchio Continente.
 
Di seguito la top ten completa.
 
 
1) Volkswagen Golf 49.202 (+16,1%)
2) Renault Clio 27.205 (+22,6%)
3) Ford Fiesta 26.875 (+1,0%)
4) Opel Corsa 21.507 (-4,3%)
5) Volkswagen Polo 20.941 (-4,7%)
6) Audi A3/S3/RS3 18.620 (+19,9%)
7) Ford Focus 18.522 (-9,0%)
8) Peugeot 208 18.075 (-21,7%)
9) Skoda Octavia 17.785 (+57,4%)
10) Opel Astra 17.370 (+1,7%)

Google ormai fa pienamente parte dell'industria dell'auto non solo grazie alla Google Car che si guida da soo, ma anche grazie ad AutoLink, un sistema operativo che è stato pensato apposta per le auto e che va a competere con il Carplay di Apple. La guerra dunque continua e se l'azienda di Cupertino si chiude nel solito guscio nel quale nessuno può entrare, Google, invece, apre il sistema a tutti collaborando con altre aziende.

 

Nel progetto abbiamo Nvidia e colossi come Audi, General Motors, Hyundai, Honda. L'obiettivo dell'applicazione è quello di fondere l'auto con lo smartphone e a tale app potranno accedere alle funzioni del proprio smartphone attraverso il display e i comandi al volante. Come l'auto che si guida da sola, Google vuole condividere la sua conoscenza mettendo a disposizione il progetto perulteriori sviluppi congiunti. La presentazione del sistema avverrà il 25 e 26 giugno a San Francisco. Attendiamo ulteriori notizie.

La classe motori di certo non è settore appannaggio esclusivo del maschietti. Tante sono le donne che amano le auto e che sanno bene cosa vogliono dalla 4 ruote che le porta al lavoro o a fare shopping (tra le altre cose). Scopriamo dunque insieme quali sembrano essere le tipologie di auto maggiormente amate dalla donne. In generale le auto per le donne rispecchiano effettivamente quello che è il carattere e la personalità della rappresentante del gentil sesso che la guida. Così, le donne che vivono nelle grandi città, in cui notevoli sono i problemi relativi al parcheggio, preferiranno scegliere delle utilitarie scattanti. Piccoline sì, ma con uno spazio adeguato per raccogliere sia i figli che la spesa. Anche il design, dev'essere tale da non passare di certo inosservate.

Spiccano, dunque, in pole position nella classifica delle auto preferite dalle donne delle vetture piccole e compatte, indispensabili per potersi muovere fra le affollate vie cittadine. La scelta della vettura ideale, ovviamente, si deve a 2 fattori: in primis alle esigenze quotidiane e a quante ora si passano al volante, senza contare poi la professione svolta. In tanti, tra riviste femminile e specializzate nel settore motori, hanno cercato di comprendere quali tipologie, marche e modelli di auto siano molto amate dalle donne. Una ricerca ha messo in mostra che la macchina più è piccola e compatta e più si presenta ideale per la donna. Fra le marche preferite abbiamo nell'ordine:  Mini, Nissan, Kia, Honda e Mitsubishi. La classifica stilata invece da Panoram.auto mette invece al primo posto, come auto ideale per la donna, la Fiat 500, al secondo la Lancia Y e a seguire Mice e la Nissan Juke. Il sito france Voituresaufeminin. fr, inserisce invece in classifica Mini, a seguire Fiat 500 e la Citroën DS3. Altri ancora la Mercedes Classe A 200. E voi, donne, quale modello preferite?

Come sappiamo sono delle splendide supercar da sogno ad aver reso davvero famosa la saga cinematografica di Transformers, che fra qualche ora vedrà al cinema l'uscita del suo quarto episodio. Parliamo di Transformers 4 - L'era dell'estinzione.

Nel film di Michael Bay una bellissima Lamborghini Aventador serpeggerà tra lingue di fuoco, ma ben apprezzabili saranno anche Bugatti e Pagani, come potete vedere dal video che segue. Le auto saranno ancora più rare e aggressive, accentuando ancor di più l'entusiasmo degli autobot.

 Optimus Prime, interpretato dall’autocarro Western Star 4700, ottiene nel film una revisione completa e dal cofano alla calandra non hanulla di serie. Tra le novità abbiamo Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse, blu e azzurra e la nuovissima Chevrolet Corvette Stingray, con alettone posteriore e colore verde acido che davvero la rendono unica. Presente anche un veicolo militare: unOshkosh Defense Medium Tactical Vehiclein livrea mimetica. 

Se apparentemente un'automobile capace di offrire elevate prestazioni ed una pallina da golf sembrano davvero non avere nulla in comune, presto potrebbe in realtà non essere così. Un ricercatore del MIT, l'ingegner Pedro Reis, ha infatti inventato una particolare tecnologia chiamata smorph (smart morphable surface) capace di trasformare una superficie da liscia a rugosa, con dellefossette che sono molto simili a quelle delle palline da golf. Lo studio nella galleria del vento ha dimostrato che le fossette dellepalline da golfriducono la resistenza aerodinamica, a velocità alquanto e relativamente basse, per mezzo dei numerosi vortici d'aria generati.

La nuova tecnologia smoprh, quindi, potrebbe in futuro essere adottata anche sulle auto ad alte prestazioni, variando lo spessore della pelle e la produzione di "rughe" in base a quelle che sono le esigenze aerodinamiche. Al momento la tecnologia non funziona sulle superfici piane, come potrebbe essere il pannello di una carrozzeria. Al momento, dunque, l'unico prototipo prodotto è costituito da una sfera, simile ad una pallina da golf. Pedro Reis però è convinto di riuscire a creare una superficie lievemente ad arco, che è capace di cambiare pelle e generare le fossetto sopracitate, per ridurre la resistenza aerodinamica.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand