Un nuovo filmato messo in onda da Seat mostra quelle che sono le prime immagini di Seat Ibiza SC 30th Anniversary Edition. Parliamo di una nuova edizione limitata che sarà dedicata del tutto alle versioni a 3 porte della segmento C spagnola che si basa sull'allestimento Style della vettura. Questo particolare allestimento è stato creato da Seat per celebrare i 30 anni della vettura che è suo simbolo. Ricordiamo, infatti, che la Ibizia venne presentata al Salone di Parigi nel 1984. Proprio qui verranno festeggiati quelli che sono i suoi primi 30 anni. 

 

La Seat Ibiza SC 30th Anniversary Edition si caratterizza per un allestimento particolarmente curato del quale fanno parte numerosi accessori. I clienti potranno scegliere la vettura nei colori Technic Grey, Emocion Red e Balea Beige. Tale versione, inoltre, si caratterizza per la presenza dei cerchi in lega neri da 17 pollici che ben si abbinano alle calotte degli specchietti retrovisori esterni ed alla griglia della calandra anteriore. In piena chiave di ricordi e commemorazioni, abbiamo poi il badbe sul montante centrale e sul lunotto posteriore.

La gamma Seat Ibiza  si amplia ancor di più con l’introduzione del nuovo allestimento top di gamma denominato I-Tech capace di offrire un look distintivo e contenuti esclusivi.  La versione è disponibile in tre varianti di carrozzeria (5 porte, SC e ST) e può essere abbinata ai motori 1.2 da 70 CV, 1.4 da 85 CV, 1.2 TDI CR da 75 CV e, solo per la versione station wagon, al 1.6 TDI CR da 90 CV.

La vettura si caratterizza per dei cerchi in lega da 16 pollici bruniti e da interni personalizzati e di serie offre: il Seat Sound System con comandi al volante, il Seat Navi&Drive che include sistema di navigazione, Bluetooth, audio streaming e computer di bordo, il climatizzatore, gli specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, la chiusura centralizzata con telecomando, il volante e il pomello del cambio rivestiti in pelle. Per quanto riguarda i prezzi si parte dai 13.350 euro della SC 1.2 da 70 CV per le versioni benzina e dai 15.350 della SC 1.2 TDI CR da 75 CV per quelle diesel.

Arriva la nuova Seat Ibiza SC Cupra 2016, che subisce un restyling sul piano tecnico e delle caratteriste. Possiamo riscontrare un infotainment del tutto cambiato, un motore più potente e un incremento delle prestazioni.

L'auto ha fatto il suo debuto al Salone di Francoforte 2015 e ha portato con sé un bel bagaglio di novità: pur conservando lo sviuppo orizzontale, la plancia della Seat Ibiza SC Cupra integra il display Full Link al centro, i comandi spra del climatizzatore bi-zona. La connettività  è compatibile con la maggior parte degli OS esistenti, graize a Apple Car Play (che permette di fruirei di musica, telefono - con funzione chiamata - e navigatore) e Android Auto nonché MirrorLink.

seat-ibiza-cupra-2016

C'è, inoltre, la funzione Challenger permette di tenere sotto controllo i consumi, mentre la Seat Drive App consente al guidatore di leggere ciò che viene scrito sui social network, senza avere il telefono dalle mani evitando, così, possibili sinistri stradali. Grazie a un'altra app, ossia Seat Connect App, è possibile rintracciare l'auto dal proprio smartphone, qualora dimentichiate il posto preciso dove l'avete parcheggiata.

Motore 1.8 TSI con 192 cavalli, 320 Nm di coppia: si toccano i 235 km/h di velocità massima, con uno scatto da zero a cento in 6″7, 6 marce. Per quanto riguarda i consumi pare siano stimati a 16,7 chilometri con un litro nel ciclo misto ed emissioni pari a 139 grammi di anidride carbonica per chilometro. Il prezzo di vendita sarà di 21,500 euro. L'auto è dotata anche di dispositivi di sicurezza, quali l'hill holder, il rilevamento di stanchezza e l'anticollisione multipla, per conferire ancora maggiore sicurezza durante la guida, sia al guidatore sia ai passeggeri.

Anche Seat ha scelto Android. Il marchio spagnolo, in tal modo, entra a far parte dell'Open Automotive Alliance, organizzazione di grandi Aziende tecnologiche che lavorano per l'integrazione di Smartphone e Tablet Android a bordo delle automobili. L'Open Automotive Alliance (OAA) è un'associazione che va a raggruppare grandi imprese leader nel settore delle nuove tecnologie e di Case automobilistiche, che condividono l’obiettivo comune di integrare il sistema operativo Android. 

L’OAA ha scelto l'interfaccia Auto Android come lo standard per l'integrazione a bordo di tali dispositivi. La possibilità principale nel campo della connettività è quella di collegare lo smartphone e il tablet con il sistema di infotainment della vettura, in modo tale da consentire la visualizzazione dei contenuti in maniera facile ed intuitiva. L'uso della applicazioni Android è stato così ottimizzato in maniera tale da rispondere alle esigenze del conducente, riducendo quindi le distrazioni.

Dietmar Peters, Capo del Reparto per lo Sviluppo Elettrico ed Elettronico Seat, ha affermato che “il Marchio è entusiasta di far parte dell’Open Automotive Alliance. Ampliare le funzionalità dei nostri prodotti di infotainment con l'utilizzo del sistema operativo Android a bordo delle nostre auto è l'esempio perfetto del nostro claim technology to enjoy". 

Seat Leon Cupra ST è un'auto prettamente pensata per la famiglia, comoda e dagli ampi spazi. Il costruttore spagnolo, infatti, ha pensato a un modello che potesse essere in linea con le esigenze familiari in una struttura da station wagon.

Si guida in maniera piacevole, grazie alla sua tecnica raffinata e ai suoi spazi ricchi di versatilità. Questa vettura è caratterizzata da un 2.0 TSI turbo da 280 CV ad iniezione diretta nella versione da 280 cv a 5.600 giri, abbinato ad un cambio DSG a sei rapporti ed un differenziale autobloccante a controllo elettronico, ideato appositamente per assicurare il massimo della trazione fuori dalle curve da seconda e terza marcia, anche in mancanza della trazione integrale (o posteriore).

seat leon st cupra 01h-0109-mc 819x819

 

 


Inoltre, la Seat Leon Cupra ST dispone di un pacchetto meccanico, capace di assicurare un tempo di 6 secondi per passare da 0 a 100 km/h ed una velocità massima autolimitata di 250 km/h a fronte di un consumo di 6,6 l/100 km di verde ed un valore medio di emissione di CO2 pari a 154 g/km. Ciò dipende anche al valore di coppia massima di 350 Nm costante tra i 1.700 ed i 5.600 giri

Quest'auto è lunga lunga 4.543 mm, larga 1.816 ed alta 1.431 ed è equipaggiata da un bagagliaio da 587 litri. Su entrambi gli assi lavorano ammortizzatori idraulici con regolazione adattiva dell'assetto DDC

Per quel che concerne l'impianto frenante, le 19" gommate 235/35 lavorano dischi da 340 mm davanti e 310 mm dietro. Il prezzo della Seat Leon Cupra ST è di 35.030 euro.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand