Sempre più numerose sono le donne che abbandonano il sellino posteriore per passare alla guida delle due ruote. La scelta su quale modello dunque scegliere, spesso, dipende dall'utilizzo che se ne fa. Se le due ruote sono destinate ad accompagnare il proprio bimbo a scuola, meglio sarebbe scegliere uno scooter magari con un bauletto posteriore che gli impedisca di cadere. La pedana piatta aiuterà anche a trovare spazio per la borsa della spesa.  
 
In generale, comunque, 5 sono le caratteristiche che consentono ad una donna la scelta di una moto o di uno scooter. In primis il peso contenuto e il baricentro basso. La sella poi non dev'essere troppo alta, la leva del freno e della frizione devono essere regolabili nella distanza dalla manopola. Infine dev'essere presente l'Abs, considerato elemento indispensabile per la sicurezza su due ruote.
 
Analizziamo, in prmis, alcuni degli scooter che davvero si presentano ideali per lei: l'Honda SH125 Mode, disponibile da 2.675 euro, è in grado di soddisfare le esigenze femminili del trasporto urbano così come Piaggio Liberty 3V, che è disponibile con motore 125 cc a 2.220 euro e 150 cc a 2.350 euro. Immancabile anche la Vespa, nelle varianti Primavera, da 2.720 euro, e la 946, da 9mila euro, o la PX, da 3.650 euro. 
 
Ideale si presenta anche Peugeot Vivacity 125 (2.080 euro) che presenta anche un comodo vano anteriore. Suzuki si rinnova con i suoi Burgman 125 e 200, con Abs, sella bassa e sottosella capiente e prezzi da 4.190 euro. Si può, con budget un po' superiore, anche puntare su dei modelli a 3 ruote che si guidano con la patente e B e offrono una maggior sicurezza. Tra essi spiccano gli Mp3 di Piaggio (300 e 500 cc, da 6.490 euro), il Quadro S (350 cc, 7.190 euro), e il Peugeot Metropolis.
 
Passiamo alle moto. Le signore potranno mettersi al volante Harley-Davidson Dyna Low Rider (16.200 euro). Presenta una sella bassissima: appena 680 mm da terra, mentre il peso supera i due quintali. Bella anche la Triumph Bonneville (8.050 euro) con leve regolabili e sella bassa (740 mm). Immancabile anche l'italiana Moto Guzzi V7 (da 8.470 euro). Chiude la serie la Yamaha MT-07 che al prezzo più ridotto di 5.690 euro abbina qualità eccellenti di guida ma anche un approccio decisamente più abbordabile.
 
Diamo insieme un'occhiata a questi modelli, dunque, perfetti per il gentil sesso:
 

Puntuale come sempre è giunto il comunicato stampa che annuncia quelle che saranno le novità Harley Davidson per il 2015 e che saranno maggiormente concentrate sui modelli della serie Touring, con degli aggiornamenti per diverse versioni ed un nuovo modello.Ci saranno anche le nuove CVO e una piccola novità per le Softail. Ecco le novità:

Street Glide Special 2015
Parliamo della versione aggiornata della moto migliore del segmento Touring, che per il 2015 è capace di sfoderare dei nuovi colori con verniciatura pin-striping. In particolare viene aggiornato il sistema di infotainment con il nuovo impianto Boom! Box 6.5GT capace di offrire audio al top, navigatore GPS e touch screen.

Road Glide Special 2015
Ecco una Street Glide Special con il cupolino solidale al telaio. Il cupolino viene completamente ridisegnato e ha il doppio proiettore Full LED e i LED diurni. Anche qui nuovo Project Rushmore con il sistema di infotainment aggiornato.

Electra Glide Ultra Limited Low 2015
Parliamo della Electra Glide Ultra Limited, con ora la scritta "Low" che identifica le sospensioni ribassate. Inoltre, presenta pedane riposizionate, il manubrio più vicino alla sella e il diametro delle manopole che viene ridotto per consentire alla moto di essere guidata anche dalle donne o comunque da motociclisti più bassi. 

Gamma CVO 2015
La nuova serie Custom Vehicle Operations si arricchisce di nuovi modelli come CVO Street Glide, CVO Softail Deluxe, CVO Ultra Limited e CVO Road Glide Ultra. Quest'ultima presenta il motore 110 a raffreddamento misto. Tutti questi modelli presentano di serie l'Airstream Rider Collection con manopole riscaldate, pedane pilota e passeggero, comandi e leve ridisegnate e nuovi colori.

Softail 2015
Per le custom d'eccellenza H-D, l'unica vera novità è rappresentata dal nuovo sistema frenante che migliora gli spazi di frenata e consente un 40% di sforzo in meno alla leva.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand