Probabilmente, un'auto di grande valore è giusto che abbia una targa di grande valore. Accade così che una targa possa valere ben 654mila euro. Nel corso di una delle periodiche aste di targhe automobilistiche personalizzate, la DVLA, l'agenzia statale inglesespecializzata in questo settore, sia riuscita a vendere al miglior offerente latarga "25 O".

Il ricco acquirente è John Collins che la considera perfetta per la sua Ferrari 250 GT Berlinetta SWB, una spettacolare sportiva coupé degli Anni '60 appartenuta al chitarrista Eric Clampton. Il riccone ha speso la bellezza di 653.851 euroal cambio odiernoper la targa"25 O"che utilizzerà per la Ferrari 250 SWB, ma ha poi speso altri 164.500 euroal cambio attuale per la targa"25 L"da applicare alla Ferrari 250 GT Lusso del 1964 che appartiene alla collezione del suo salone Talacrest. Intervistato alla conclusione dell'asta, il collezionista ha detto: "Ero determinato ad averle entrambe, ma non ero sicuro di quanto avrei finito per pagarle". aggiungendo poi che per la targa "25 O" si sarebbe spinto anche oltre il milione di euro.

Se è vero che ricevere un premio fa sicuramente piacere a tutti, l'assegnazione da parte di  “BBC TopGear Magazine”, testata inglese di riferimento in materia di auto e vera Bibbia per le persone inglesi che amano i motori, l'orgoglio è ancor più grande. Accade così che la Citroën C4 Cactus ottiene il premio “Berlina dell’Anno 2014?.

L’innovativa e originale C4 Cactus è stata proclamata “Hatchback of the Year”, ovvero Berlina dell’Anno dai giurati competenti del magazine BBC TopGear. La vettura, quindi, eredita lo scettro dalla monovolume C4 Picasso, a cui era stato assegnato il preio “Car of the Year” della BBC TopGear per la categoria “Miglior auto per la famiglia”. James Parfett, direttore della comunicazione Citroen Uk, ha dichiarato:


“Con C4 Cactus abbiamo creato un’auto che risponde alle esigenze di oggi e siamo felici che una rivista così popolare e prestigiosa come BBC TopGear ci abbia scelto”.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand