Error
  • JUser: :_load: Unable to load user with ID: 44

Citroen Traction Avant, il mito festeggia 80 anni (FOTO)

Rate this item
(0 votes)
Wednesday, May 07, 2014 0:00

Citroen Traction Avant festeggia i suoi primi 80 anni. Nell'aprile del 1914, Double Chevron portò al suo esordio una berlina decisamente raffinata e tecnologica che fu capace di anticipare i tempi e di rimanere in produzione fino al 1957. Con questo nome, in realtà, non definiamo una singola vettura, ma tutta una famiglia di automobili che sono nate dal medesimo progetto.

 

A debuttare per prima è stata la7 A, lunga 4.45 metri e con motore quattro cilindri da 1.3 litri. Le sue caratteristiche hanno annientato subito le avversarie: la Traction Avant ha scocca portante, una trasmissione a 3 marce dai rapporti sincronizzati, freni a comando idraulico e sospensioni con barra di torsione, mentre lo stile è opera di Flaminio Bertoni.

Al salone di Parigi del 1934 vebbe esposta anche la22, con motore V8 e dimensioni decisamente maggiori. Era presente nelle varianti berlina, cabriolet e familiare, ma ad un certo punto tale era l'insoddisfazione che durante i collaudi venne sconsigliato ai vertici Citroen di metterla in produzione. Il modello di maggior successo è decisamente la 11, che adotta un  motore 4 cilindri da 1,9 litri e che si rivela più ricca di contenuti rispetto alla 7. La produzione della 11 si ferma nel corso della Seconda Guerra Mondiale, salvo poi riprendere nel 1945, fino ad arrestarsi nel 1957. Nel 1938 tocca poi alla15 Six, che presenta un motore sei cilindri da 2.9 litri e finiture di categoria superiore. Essa introdurrà poi alcune delle caratteristiche più significative di casa Citroen: le sospensioni posteriori di tipo idro-pneumatico.

 
Read 879 times

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure