La Lamborghini presenta la Veneno. 3 soli esemplari

Rate this item
(5 votes)
Tuesday, June 11, 2013 13:12

Presentata in occasione del 50° anniversario della fondazione della mitica casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese, la Lamborghini Veneno è riuscita a monopolizzare l'attenzione dei visitatori dell'edizione 2013 del Salone Automobilistico di Ginevra.


I numeri dell'ultima creazione della casa del "Toro" raccontano di una vettura realmente fuori dall'ordinario. La Lamborghini Veneno, nome ripreso come tradizione da un famoso toro da corrida che tradotto in italiano significa "veleno", verrà prodotta in soli tre esemplari tutti già venduti ad altrettanti facoltosi clienti. Quanto facoltosi? Molto. Basti pensare che il prezzo di listino della vettura è di 3 milioni e 600mila euro (IVA compresa). In onore alla bandiera italiana i tre esemplari avranno rispettivamente colore: verde, bianco e rosso.

Pur trattandosi di un modello super sportivo pensato per dare il massimo in pista, la Lamborghini Veneno è perfettamente omologata per un suo utilizzo su strada. Oltre che dal prestigio di possedere una vettura Lamborghini in edizione super limitata, l'elevato costo della Veneno è giustificato dall'estrema ricercatezza delle soluzioni adottate oltre che dall'elevata tecnologia unita ad un lusso raffinato che di norma caratterizza tutti i veicoli prodotti dalla casa bolognese.

Grazie al propulsore V12 da 6,5l, la Lamborghini Veneno è in grado di erogare una potenza di ben 750CV che consente un'accelerazione che possiamo ritrovare solo nelle vetture di Formula 1: da 0 a 100 Km/h in soli 2,8 sec con una velocità di punta di 355 Km/h. Numeri che permettono alla Veneno di essere classificate tra le auto stradali più veloci sul pianeta. Come anticipato, ogni dettaglio è stato studiato fin nei minimi particolari per rendere l'esperienza di guida realmente unica. L'intero design è stato pensato funzionalmente alla stabilità della vettura alle alte velocità. Per garantire il massimo carico aerodinamico, la Lamborghini Veneno monta un super alettone nella parte posteriore che contribuisce a definire la sua geometria caratterizzata da linee molto decise e nette in pieno stile Lamborghini.

L'intera carrozzeria è realizzata in CFRP (Polimeri rinforzati in fibra di carbonio) mentre nella realizzazione dell'abitacolo verranno utilizzati materiali innovativi protetti da brevetto industriale. Sulla Veneno troverà posto un cambio ISR a sette rapporti che consentirà di scegliere tra cinque diverse modalità di guida che spaziano dal percorso cittadino fino all'utilizzo in pista dove la nuova Lamborghini potrà sprigionare tutto il suo "veleno" dando libero sfogo a tutta la sua potenza.

 

Read 1334 times Last modified on Monday, 24 June 2013 22:30

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure