Parliamo oggi di un progetto realizzato da Marcello Ribuffo, un giovane laureato in disegno industriale dell'Università degli studi di Palermo, che ha realizzato il concept di Ferrari LMP1.

Tante le parole utilizzate dal giovane per descrivere quella che è la sua creazione:

Si tratta di un sogno, che ho cercato di trasporre nella maniera più veritiera possibile, vale a dire quella di vedere finalmente una Ferrari battagliare nella classe regina delle gare di durata, assieme ad Audi, Toyota e Porsche. In occasione della nuova 24 Ore di Le Mans che si appresta a partire, e di cui sono molto appassionato, presento la Ferrari F330 LMP1, una vettura conforme ai regolamenti WEC, ossia una vettura ibrida dalle prestazioni eccezionali. Il nome non è scelto a caso in quanto richiama le ferrari 330 degli anni sessanta vittoriose a Le Mans.

Il giovane ha poi aggiunto a proposito della sua creatura:

Le vetture LMP1 sono ormai le uniche su cui può esserci aperta sperimentazione, prendendo di fatto il posto della Formula 1 come laboratori su ruote. Per questo sono convinto che Ferrari debba partecipare a queste competizioni, mettendo tutte le conoscenze apprese in 50 gloriosi anni di gare e le ultime tecnologie sviluppate nel campo dell'ibrido, sia in gara che in strada con Laferrari. Per quanto riguarda la meccanica, la vettura monterebbe un motore V8 sovralimentato di potenza tra 500 ed i 600 CV accoppiato ad un motore elettrico anteriore da almeno 250 CV, che, prenderebbe energia da tecnologia K.E.R.S. più performante che in Formula 1.

Sebbene come potete vedere dalla foto sembri vera, la Nissan 2020 Vision Gran Turismo per adesso è soltanto un progetto virtuale, ma così dettagliato che presto potrebbe essere trasformato in realtà. Questo, perlomeno, secondo quanto dicono gli stessi disegnatori che l'hanno sviluppata pensando a quello che potrebbe essere un reale utilizzo in pista. 
 
I giovani disegnatori del Nissan Design Europe di Londra l'hanno dotata di un potenziale di sviluppo molto concreto che ha coinvolto gli esperti del Nissan Technical Centre di Atsugi, in Giappone. Dal prossimo mese di Luglio si potrà scaricare la supercar da Gran Turismo 6, parlando già della sua ipotetica produzione. Spesso, in passato, la realtà dei videogiochi ha fatto da lancio alle sportive di casa Nissan. Basta pensare alla GT-R oppure alle versioni della Skyline.
 
La caratteristica di questa concept è quella di essere completamente nuova, con l'intento di fare da apripista per le prossime supercar della Casa.
 

Bisogna dare spazio ai giovani nel mondo del lavoro. Sicuramente, in positivo, ne sa qualcosa Jihoon Seo, studente coreano di 29 anni, che per cinque mesi è stato a Shanghai con i designer del marchio Qoros per inventare quella che sarà laberlina del 2020. Questo modello sembra rivolto ai professionisti di 40-50 anni che vivono in una metropoli. Presto questo prototipo potrebbe diventare una solida realtà. Come dichiarato dal direttore esecutivo del design Qoros, Gert Volker Hildebrand:

"La ricerca delle menti più promettenti rappresenta un fattore di successo fondamentale della nostra azienda in futuro. Jihoon è l'ottavo stagista di design che abbiamo ospitato in Qoros nel giro di pochi anni e continueremo a offrire stage agli studenti più brillanti". 
 
 
 

 

Presentata al Coventry University Degree Show, l'esposizione annuale delle opere degli studenti dell'università inglese, sotto forma diun modello in clay in scala 1:4.5, essa  propone diverse idee già presenti sulla Quoros 3 Sedan Se l'aspetto riprende il design tipico delle attuali Qoros, il frontale ha un taglio più deciso e il posteriore sembra richiamare le forme di una coupé. Interessante è il fatto che la concept non ha specchi laterali convenzionali. Infatti, al loro posto, vi è una retrocamera ad alta definizione che si integra nel modulo dei ripetitori laterali a LED posti sotto la base di ciascun montante del parabrezza con una certa discrezione.

Finalmente è avvenuto il debutto su strada del prototipo Infiniti Q50 Eau Rouge che è stato uno dei protagonisti al “Festival of Speed” di Goodwood. Il suo motore biturbo V6 da 568 Cv verrà affidato ora alle mani di  Christian Horner, Team Principal di Infiniti Red Bull Racing e Sebastian Buemi, Tester e pilota di riserva di Infiniti Red Bull Racing.

La Q50 Eau Rouge, esposta come prototipo al Salone di Detroit ad inizio 2014, è stata poi esposta al Salone di Ginevra con il nuovo motore V6. Al Salone di Pechino di aprile scorso la Casa giapponese ha annunciato un ulteriore passo avanti verso la da produzione del veicolo che si è tradotta ora in un prototipo che funziona in maniera perfetta, ma è ancora sotto studio per ulteriori valutazioni e test. Prima, ovviamente, di farsi largo tra le strade. 

Il prototipo camuffato della prossima generazione Ford C-Max è stato fotografato e mostrato nelle foto che seguono. Quella che sarà la futura crossover familiare dell'ovale blu lascia intravedere il nuovo design della griglia anteriore, di chiara ispirazione Aston Martin, come quelli già visti sui frontali delle ultime Focus e Fiesta e che adornerà la parte anteriore della prossima generazione Mondeo. Sembra che la nuova griglia sarà inserita sotto al cofano, in maniera meno evidente. Il frontale appare più largo, evidenziando la presenza di una seconda 'bocca' di aereazione che è inferiore e di generose dimensioni. 

Il nuovo paraurti dovrebbe avere un aspetto più robusto, mentre i fari antinebbia presentano un nuovo design. Il tutto mentre i gruppi ottici anteriori sembrano mantenere lo stesso disegno avvolgente che è stato già visto in precedenza. Andando a rinnovare la parte anteriore della futura C-Max, sembra che la Ford abbia cercato di semplificare il design e di alleggerire le linee del cofano bagagliaio. Per quanto riguarda gli interni e le motorizzazioni, la futura C-Max dovrebbe essere equipaggiata con motori e dotazioni dell'ultima edizione della Focus. 
 
Le prime foto scattare nel corso dei test in Germania mostrano un prototipo che si camuffa sia nella parte anteriore che posteriore della futura C-Max. Probabile che il debutto avvenga a fine anno, sebbene ancora nessuna comunicazione sia ancora stata rilasciata in merito.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand