Forse non tutti ricordano l'Aston Martin Lagonda, ovvero la berlina disegnata da William Towns nel 1976. All'epoca la vettura fece scalpore per la sua linea, considerata all'epoca decisamente avveniristica. Tuttavia, il suo disegno futuribile non fu sufficiente a garantire all'ultima Lagonda un certo successo di pubblico, in quanto il suo prezzo era decisamente proibitivo e la qualità però non del tutto impeccabile.  

 
Sembra che Aston Martin voglia oggi resuscitare la Lagonda con una una berlina molto speciale ispirata proprio a quella degli Anni 70. Sembra che tale modello sarà disponibile in tiratura limitata per la prima metà del prossimo anno. La vettura dovrebbe essere frutto dell'opera del reparto interno “Q” dell'Aston Martin, ovvero quello che si occupa delle personalizzazioni per i clienti davvero più difficili. 
 
La base di partenza è rappresentata dalla Rapide S, con il suo telaio in alluminio e il motore V12 6.0 da 557 CV e sul quale viene ricamato un abito che si ispira a quello tutto spigoli e linee tese della Lagonda di  William Towns, rimasta in produzione fino al 1990. 
 

Aston Martin, ha finalmente confermato il programma per la realizzazione di una super berlina 'su misura' in serie limitata, per celebrare la rinascita dello storico marchio Lagonda. La notizia è stara resa nota dalla Aston Martin che ha precisato di voler far rivivere lo spirito e l'etica progettuale della berlina di lusso Lagonda, da sempre considerata ''la più bella delle auto veloci''. La nuova berlina super lussuosa (destinata al Medio Oriente e solo su ordinazione) sarà costruita sulla base dell'architettura flessibile VH e dovrebbe trarre ispirazione dall'ammirata e ambita Lagonda disegnata da William Towns nel 1976. Non dovrebbe mancare l'uso estremo della fibra di carbonio nelle pannellature della carrozzeria. La vettura sar costruita a mano in un edificio, in precedenza dedicato alla creazione della One-77 hypercar e sarà costruita da artigiani, uomini e donne, dell'avanzato impianto produttivo di Gaydon nel Warwickshire.

Marek Reichma, direttore esecutivo di Aston Martin, ha dichiarato:

''Il debutto della super berlina di lusso nei mercati del Medio Oriente, costituirà un momento emozionante, non solo per la Aston Martin, ma per tutti i clienti più esigenti che cercano il massimo del lusso e della personalizzazione nella loro automobile. Il nuovo modello, come le esclusive One-77 e V12 Zagato, sarà creato come un'eccezionale opera d'arte automobilistica. Non a caso la Lagonda è stata progettata e sviluppata in linea con lo spirito e l'etica delle precedenti super berline del marchio, in particolare come quella disegnata da William Towns. Il nuovo capolavoro sarà un omaggio a questa vettura che a suo tempo ha portato con orgoglio il 'badge' Lagonda.''

Già vi avevamo anticipato il ritorno di Aston Martin Lagonda ed ecco che, finalmente, sbucano le prima immagini ufficiali. Parliamo di una berlina sportiva di super lusso capace di attrarre sceicchi e ricchi petrolieri che sono ben consapevoli del valore di Aston Martin. Per mettere a punto la futura Lagonda, la Casa inglese ha deciso non a caso di certo di scegliere l'Oman come sede delle ultime prove su strada di messa a punto. In collaborazione con la compagnia aerea Oman Air si mostra per la prima volta nella sua forme definitive e con le quali sarà venduta in Medio Oriente a partire dal 2015

 

Finalmente possiamo ammirare il design del frontale in cui spicca la grossa calandra circondata dai fari sottili di foggia inusuale. Anche il posteriore appare decisamente evoluto rispetto ad altre Aston Martin, che condivisono solo il fregio cromato centrale e la sagoma dei gruppi ottici. Il resto rappresenta quasi un mix fra la Rapide S con la quale condivide il pianale e le altre sportive della Casa. Al momento sappiamo che 100 saranno gli esemplari prodotti e destinati al mercato del Medio Oriente. La carrozzeria sarà realizzata in fibra di carbonio, mentre sotto il cofano avremo un V12 di 6 litri e circa 600 CV.

Aston Martin ha rilasciato una nuova serie di immagini ufficiali della esclusiva berlina Lagonda. Abbiamo già visto la vettura dall'esterno, ma alcune nuove foto ci consentono di dare una prima occhiata all'interno della lussuosa vettura. Questo modello di lusso presenta degli enormi sedili trapuntati in pelle e dettagli in legno e alluminio sulla plancia con console centrale cascata.

 

Progettata esclusivamente per il mercato del Medio Oriente, la Lagonda dispone di pannelli di carrozzeria in fibra di carbonio e sarà limitato a meno di 100 unità. Sotto il cofano, abbiao una versione aggiornata del V12 da 6.0 litri che produce un 600bhp di potenza che arrivano alle ruote posteriori attraverso un cambio automatico a 8 marce. Il passaggio 0-100km / h viene gestito in 4,2 secondi che rende la Lagonda una macchina lussuosa ma potente. Le consegne dell'esclusiva Aston Martin Lagonda dovrebbero iniziare nella prima parte del 2015.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand