David Brown Speedback, l'auto sportiva ispirata alle Bond-car (FOTO)

Rate this item
(0 votes)
Sunday, March 30, 2014 22:39

David Brown, proprietario della David Brown Automotive, ha lo stesso nome del proprietario di Aston Martin, scomparso nel 1993. La David Brown Speedback è la prima vettura che è stata realizzata dalla nascente casa automobilistica e che, giocando su questo fatto, ha deciso di realizzare una vettura sportiva dalle linee retrò e decisamente british. La vettua si ispira alla storica Aston Martin DB5, basandosi però sulla piattaforma di quella che è l'attuale Jaguar XK, come idea della supercar che si presenta davvero ideale per il sostenitore dell'impresa di voler coniugare una vettura dalle linee classiche con una tecnologia decisamente moderna.

Esternamente la vettura, che potete osservare nelle immagini che seguono, ha le sembianze di un'Aston Martin d'annata, con un tetto molto basso e le luci posteriori disposte come "pinne". I materiali e le tecniche utilizzate sono però moderne, mentre all'interno emerge quella che è la fattura artigianale del veicolo con impiego di pelle, legno e alluminio. 

Il motore è il noto V8 5.0 litri Supercharged da 510 CV e 625 Nm di coppia, con trazione posteriore. La vettura accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, con velocità massima di 250 km/h.

Le vetture dovrebbero essere prodotte nel numero di 50 l'anno, mentre il prezzo ufficiale ancora non è stato reso noto.

 

 

Read 921 times Last modified on Sunday, 30 March 2014 22:39
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

Image Gallery

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure