Error
  • JUser: :_load: Unable to load user with ID: 44

An.G.E.L. e Keeper, gli alcool test in grado di fermare l'auto

Rate this item
(1 Vote)
Monday, March 17, 2014 0:10
In tema di sicurezza vogliamo parlavi oggi di due innovativi sistemi di monitoraggio del tasso alcolemico. Essi sono An.G.E.L. e Keeper, in italiano degnamente noti come “angelo” e “custode” e che si rivelano utili nella prevenzione degli incidenti che sono causati dallo stato di ebbrezza.  I due sistemi vengono installati nell'auto e, attraverso il respiro di colui che guida, sono in grado di determinare quale sia il livello di alcool presente nell'organismo del conducente. Prodotti da un'azienda padovana, la Tsem Automotive Srl di Saccolongo, leader indiscussa nel settore della sicurezza stradale, questi due sistemi sono davvero unici al mondo.
 
Keeper rappresenta una scatola nera che funziona ad energia solare e che, installata sul parabrezza, rileva il tasso alcolemico del conducente proprio grazie al respiro. An.G.E.L. (analyzer for gas expiratory level) è invece un dispositivo che si compone di 3 sensori molto sensibili montati in auto. Se il tasso alcolemico supera quello stabilito dalla legge (0,5 g/l), il sistema inibisce l’accensione dell’auto oppure ne rallenta l'andatura, fino ad arrestarla completamente nei casi più gravi.
 
I due sistemi funzionano per mezzo di un algoritmo decisamente complesso e sono indipendenti dalla volontà del conducente, mantenendosi efficienti anche in situazioni limite come finestrino aperto o anche altri passeggeri in stato di ebbrezza. Sebbene non siano stati ancora presi accordi concreti sulla commercializzazione dei due innovativi sistemi, in corso ci sono delle collaborazioni e degli accordi di ricerca con gruppi come Fiat-Chrysler e Ferrari. Si ritiene che essi avranno un impatto decisamente interessante anche nel campo assicurativo.
Read 1109 times Last modified on Sunday, 16 March 2014 22:11

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure