Hyundai Genesis, la berlina coreana che sfida l'Europa (FOTO)

Rate this item
(0 votes)
Thursday, March 13, 2014 23:04
Con Hyundai Genesis, debuttata in Europa al Salone di Ginevra 2014, l'azienda coreana intende lanciare una seria sfida alle berline tedesche. Scendendo nei dettagli, occorre dire, per quanto riguarda gli esterni, che la Genesis misura ben  4,99 metri in lunghezza con un interasse di 3,01 metri. Sebbene le dimensioni siano notevoli, l'auto appare comunque decisamente slanciata e tende a nascondere lo spazio esterno decisamente ampio.  
 
Il frontale utilizza una sola apertura per l'afflusso d'aria al radiatore. Ciò si giustifica per l'ampio spazio occupato dalla calandra single-frame con sei lamelle cromate. In basso vedeimo delle luci a LED e uno splitter aerodinamico. Le vetrate laterali sono rifinite da una fascia cromata, mentre i fanali di coda si dividono in due sezioni dal portello posteriore. In basso è possibile notare i due terminali di scarico cromati che presentano design a forma di trapezio. Proprio la cura del profilo aerodinamico ha permesso alla vettura di ottenere un Cx di 0,26.
 
 
La dotazione è sicuramente superiore rispetto al resto della gamma del costruttore coreano. I sedili sono tutti dotati di regolazione elettrica e comandi ottimizzati. I rivestimenti sono in pelle e le finiture in legno e alluminio offrono all'abitacolo un deciso tocco di classe. La strumentazione è digitale: tachimetro e contagiri sono visibili all’interno di uno schermo da 7 pollici che è montato dietro al volante. Non manca, poi, l’Haed-Up Display. 
 
Presente un altro schermo da 9,2 pollici che controlla le funzioni di intrattenimento della Genesis ed il navigatore satellitare. L'impianto audio Lexicon monta 17 altoparlanti, per una potenza di 900 W. Il climatizzatore è uno dei più avanzati presenti in circolazione, tale da mantenere i livelli giusti di CO2 all’interno per prevenire attacchi di sonnolenza. Non mancano il cruise control avanzato, l’assistenza al parcheggio, il lane keeping assist ed il controllo dell’angolo cieco.
 
L'unico motore disponibile è il V6 Lambda 3,8 litri ad iniezione diretta GDI che sviluppa una potenza massima di 315 CV a 6000 giri/min. e che a 5000 giri/min. raggiunge il picco di 397 Nm di coppia. Il cambio è automatico Shiftronic a otto rapporti con paddle sul volante. Le prestazioni e il confort alla guida sono migliorate da un telaio con elementi in acciaio ad alta resistenza, tali da offrire un’ottima rigidità torsionale ed una minora quantità di vibrazioni. Il tutto per fare concorrenza alle migliori berline esistenti già sul mercato.
Read 733 times Last modified on Thursday, 13 March 2014 23:04
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure