Honda propone una nuova automobile, definita la piccola Spider: facciamo riferimento alla nuova Honda S660 che appartiene alla categoria delle microcar, oltremodo definite kei car.

La definzione è decisamente calzante, visto ceh la lunghezza non supera i 3,4 metri e la cilindrata è di 660 cc. Honda ha realizzato la S660 Concept Edition in soli 660 esemplari, esclusivamente per il lancio sul mercato. La Honda S660 è caratterizzata da un motore centrale a benzina 3 cilindri turbo con potenza da 64 CV, abbinato alla trazione posteriore ed al cambio manuale a sei velocità oppure al cambio automatico CVT.

La Honda S660 è equipaggiata da due posti ed è dotata di roll-bar e di capote in tela pieghevole esclusivamente sulla parte superiore. Questa nuova auto della casa giapponese, attualmente, è disponibile all'acquisto solo in Giappone. Il costo al quale è possibile comprare, se vi trovate in Giappone, la nuova Honda S660 ammonta a 1,98 milioni di Yen che, tradotti in euro, sono quasi 15,000 mila euro, secondo il cambio valuta aqttuale.

Pare, però, che questo modello non arriverà in Italia e non si conoscono ancora bene i Paesi nei quali eventualmente sarà messo in commercio. 

La Regione Lombardia ha stabilito che il bollo auto non è più dovuto quando si tratta di una minicar. Ciò è stato stabilito con la L.R. 5 Agosto 2014, n. 24, a partire dal periodo di imposta decorrente dal primo gennaio 2014. Bisogna quindi prestare un certo occhio a quella che è la differenza tra quadriciclo leggero e pesante. Per quadriciclo leggero viene inteso un ciclomotore a 4 ruote che non può superare la velocità di 45 km/h e la cilindrata di 50 cc e che presenta una potenza inferiore ai 4 kw.

Un quadriciclo leggero deve pesare meno di 350 kg e si può guidare anche a 14 anni, sebbene con il patentino. Coloro che avessero già pagato il bollo per il 2014, potranno chiederne il rimborso. La procedura è spiegata sul sito tributi.regione.lombardia.it. L'istanza di rimborso può essere presentata a partire dall’8 ottobre 2014 fino al 31 dicembre 2017. La richiesta può essere presentata solo da una persona maggiorenne e va accompagnata dalla scansione della carta di identità valida e della ricevuta di pagamento della tassa di circolazione anno 2014. Visitare il sito della regione per maggiori informazioni.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand