Error
  • JUser: :_load: Unable to load user with ID: 44

Immatricolazioni a rischio, mancano le targhe

Rate this item
(0 votes)
Thursday, May 01, 2014 0:00

Sebbene non sia la prima volta che accade, fa sempre specie sapere che nei registri della motorizzazione civile non ci sono più targhe. Questo è il motivo per cui molti automobilisti non possono ritirare la macchina che hanno appena acquistato. L'allarme è stato lanciato da Unasca, associazione delle autoscuole e degli studi di consulenza automobilistica. L'associazione parla di “prolungata mancata produzione e relativa consegna da parte del Poligrafico dello Stato”.

Occorre ricordare che la produzione delle targhe rappresenta ancora un monopolio dello Stato. L’Ipzs le produce e poi le invia agli uffici provinciali della motorizzazione, dove poi le acquistano le concessionarie (una coppia targhe standard per autovettura costa 40,60 euro) salvo poi associare ogni coppia ad un numero di telaio, in modo da poter finalmente immatricolare la vettura. L'Unasca ha aggiunto che la mancanza di targhe grava “su tutta la filiera del settore fino agli automobilisti, perché si fermano le immatricolazioni, con disagi e danni per gli operatori, comprese le agenzie di pratiche auto che non possono targare i veicoli e per i cittadini che non possono ritirare il veicolo che hanno acquistato”.

Ottorino Pignoloni, segretario di Unasca, ha dichiarato che si tratta di:

"Una situazione estremamente grave che si ripropone, ancora una volta in prossimità di un  fine mese, periodo nel quale, come è noto, si registra il maggior numero di richieste di immatricolazioni, con il rischio quindi di danneggiare il mercato automobilistico di aprile. Una situazione di crescente disagio che vedrà sempre più territori impossibilitati a targare i veicoli mentre gli utenti saranno costretti a subire ritardi per ritirare il veicolo acquistato in prossimità del ponte del 1° maggio, oltre agli evidenti danni agli operatori del settore".

Read 1249 times

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure