Error
  • JUser: :_load: Unable to load user with ID: 44

RC auto, boom per la domanda di coperture aggiuntive

Rate this item
(1 Vote)
Saturday, April 12, 2014 0:00

Il popolo italiano sembra essere sempre più prudente e, sebbene il periodo di crisi economica sia ancora nel suo pieno, la domanda di coperture aggiuntive all'RC auto è in aumento. Sembra che siano soprattutto le donne del Belpaese a chiedere maggiore tutela (48,4% del totale) e tra i desideri più espressi c'è quello relativo all'infortunio al conducente, scelto dal 47,4% del campione che è stato censito. Parliamo di oltre 1 milione di preventivi assicurativi che sono arrivati soltanto nel corso degli ultimi 2 mesi. Ciò perché, come forse non tutti ricordano, la normale RC auto non tutela l'assicurato alla guida del veicolo responsabile del sinistro, ma copre solo i danni causati a cose o ad altre persone. 

 
Seguono, tra i desideri, l'assistenza stradale, che è stata richiesta dal 41,1% degli assicurati. Parliamo principalmente di professionisti che usano spesso l'auto come dirigenti, agenti di commercio e imprenditori. In cima alla classifica delle regioni che scelgono le coperture aggiuntive c'è la Lombardia, una regione in cui il 72% delle persone sceglie di integrare l'RC auto. Seguono il Trentino Alto Adige (66%) e la Liguria (61%). In coda alla classifica ci sono le regioni del Meridione: Puglia, Calabria (15%) e Campania (16%).
 
Read 1231 times

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure