Proposta sia con motori turbo a iniezione diretta di benzina 1.6 GDI da 135 CV e turbodiesel 1.7 CRDi da 115 CV e con 2.0 CRDi da 136 CV, la Hyundai Ix 35 si abbina anche al cambio automatico-sequenziale a sei marce. Parliamo di un'offerta per conciliare al meglio quello che è il rapporto prestazioni/consumi di modo che le unità di cilindrata più piccola sono riservate alle ix 35 a trazione anteriore, mentre le grosse sono destinate alle versioni con trazione TOD 4WD. Tutto ciò in modo da non appesantire i consumi, quando non è necessario disporre della trazione integrale che consente il blocco 50:50 per affrontare tratti difficili. 
 
L'abitacolo della Ix 35 offre una grande abitabilità non imponendo rinunce sul fronte della zona bagagliaio, che in genere si attesta a 591 litri quando si ribalta il divano posteriore. Il prezzo in promozione è di 17.400 Euro nelle versioni Classic, Comfort e Xpossible. Come elementi sicuramente importanti, spiccano di certo i cerchi in lega da 17”, il cruise control, il Bluetooth a riconoscimento vocale, mentre ancor più equipaggiato si presenta l'Xpossible che presenta una dotazione completata dal navigatore con display touch-screen da 7 pollici e retrocamera, nonché impianto hi-fi con 7 altoparlanti.
 
 

In occasione dei 25 anni dalla nascita del modello, tutta la gamma della Land Rover Discovery MY 2015 è stata aggiornata con splendide dotazioni e le finiture di lusso della XXV Special Edition che è stata presentata all'inizio del 2014. Gli accorgimenti riguardano soprattutto quelli che sono gli interni del SUV medio inglese, che ora è dotato delle InControl Apps per la connettività integrata con i sistemi di bordo, senza contare dei nuovi rivestimenti in pelle bicolore e di inedite finiture in legno. 

Disponibili anche dei nuovi colori: Aruba, Kaikoura Stone e Montalcino Red, a cui si aggiungerà poi il bianco metallizzato Yulong. Una novità per gli esterni è invece caratterizzata per tutte le Discovery MY 2015 dai cerchi in lega da 20" a cinque razze doppie della XXV, con finitura light silver lucida.

 
 

Mazda CX-5 è un SUV giapponese che è stato scelto da ben 5.400 italiani, non solo per lo stile, il design e la qualità dell'auto, ma anche per il desiderio di avere un prodotto davvero stilisticamente moderno. Senza contare poi il motore diesel 2.2 Skyactiv-D che rispetta la norma Euro 6 senza dispositivi di post-trattamento degli ossidi d'azoto ed è capace di consumare in media solo 4,6 l/100 km. Tra l'altro davvero interessanti sono le forme di finanziamento a disposizione per poter godere dell'auto. 

Una delle offerte principali è relativa alla Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 6MT 2WD 150CV diesel in allestimento Evolve e con Evolve Pack, ovvero quello che comprende navigatore con schermo da 5,8”, sensori di parcheggio davanti e dietro e sistema di controllo dell’angolo cieco. Il prezzo è div 30.150 euro, mentre l'offerta di finanziamento prevede un anticipo di 8.169 euro più 36 rate mensili da 350 euro e una rata finale di 12.361,50 euro, definito come Valore futuro garantito. Per colui che decide di acquistare ciò si traduce in un costo di 24.960,78 euro, in un TAN del 4,99% e un TAEG del 6,08%, tutti e due a tasso fisso. 

Al fine di conquistare un numero sempre crescente di clienti, Infiniti passa al contrattacco e decide di allargare la sua gamma. In questo modo, QX30  diventerà una bella realtà che andrà ad ampliare quello che è il mercato dei SUV del marchio di lusso di Nissan. Tutto ciò è stato svelato grazie ad un tweet di Andy Palmer, vice presidente esecutivo di Nissan, che ha confermato il sì alla produzione che è stato dato dal PresidenteJohan de Nysschen. L'auto verrà costruita nello stabilimento di Sunderland, in Inghilterra, dove viene costruita anche laQ30.

La piattaforma che sarà utilizzata è quella ddella Nissan Juke, uno dei SUV compatti maggiormente apprezzati in Europa, sebbene non mancheranno anche delle novità costruttive ed un nuovo Badge per identificare la QX30 come Infiniti. Il SUV potrebbe inizialmente essere venduto in Cina, ma non si esclude che presto possa essere venduto anche in Europa visto che l'apprezzamento delle vetture premium è sempre più crescente.

Manca ormai davvero poco alla presentazione di Volvo XC90, che si caratterizzerà in senso positivo per consumi e potenza. Abbiamo così la nuova XC90 T8, con sette posti e trazione integrale, che può contare su un sistema ibrido dalla potenza fino a 400 CV, e con un valore di emissioni di CO2 pari a circa 60 g/km, secondo il ciclo NEDC. Uno dei migliori rapporti esistenziali per un SUV secondo Volvo. La tecnologia è ‘Twin Engine’ ed è contrassegnata dalla sigla ‘T8’.

La vettura è dotata di sistema ‘tre in uno’: elettrico plug-in, ibrido e altamente prestazionale. Il funzionamentno è di default in modalità ibrida, con il motore 2 litri benzina che ben si collega alle ruote anteriori e ilmotore elettricoda 80 CV che aziona le ruote posteriori. Il motore dispone di compressore meccanico che consente di sfruttare meglio la potenza ai bassi regimi. Grazie ad un tasto si può passare poi alla modalità elettrica conautonomia di circa 40 km, il tutto mentre la capacità combinata di benzina ed elettrico serve a portare la potenza complessiva a 400 CV e la coppia massima a ben 640 Nm.

Non solo il modello di punta. Per la nuova Volvo XC90 saranno poi disponibili anche due motori a gasolio e due a benzina. Il D5 biturbo diesel capace di erogare 225 CV e 470 Nm, con circa 6 l/100 km di consumo medio, mentre il D4 turbo diesel sviluppa 190 CV e coppia di 400 Nm, con dei consumi ancora più bassi e che si assestano sui 5 l/100 km. La XC90 con il motore T6 sovralimentato e turbo sviluppa 320 CV e 400 Nm, mentre il T5 dispone di 254 CV e 350 Nm. 

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand