Ferrari FXX K, in pista con 1050 CV

Rate this item
(0 votes)
Thursday, December 04, 2014 0:00
Arriva la versione da pista de LaFerrari. Il suo nome è Ferrari FXX K, dove la K sta per Kers, ovvero la tecnologia ibrida di recupero energia cinetica che garantirà ai pochi clienti-collaudatori la massima prestazione. I più fortunati la useranno solo in circuito come tester d'eccezione. La vettura farà il suo debutto ufficiale alle finali mondiali Ferrari di Yas Marina, ad Abu Dhabi, mettendo sul piatto ben 1.050 CV di potenza massima garantita dalla somma degli 860 CV del V12 e i 190 CV del motore elettrico, più 900 Nm di coppia massima.
 
Il motore è stato elaborato con nuovi alberi a camme, distribuzione meccanica delle valvole al posto di quella idraulica, mappatura speciale e scarico libero privato dei silenziatori. Non solo, anche il sistema HY-KERS è stato ottimizzato per le massime prestazioni e offre al pilota quattro settaggi del manettino: Qualify, per avere la massima prestazione in un numero limitato di giri, Long Run per la costanza della performance, Manual Boost per l'erogazione istantanea della massima coppia e Fast Charge per la ricarica rapida della batteria. 
 
I pneumatici sono slick Pirelli P-Zero 285/650 R19 x10½ e 345/725 R20x13 e sono dotati di sensori capaci di rivelare la pressione,  temperatura e forze di accelerazione. La distribuzione dei pesi è calibrata sul rapporto 41:59, mentre la furia della FXX K è equilibrata dall'impianto dei freni carboceramici della Brembo con dischi da 398x36 mm davanti e 380x34 mm dietro. Il cambio rimane quello l'F1 doppia frizione a 7 marce.
Read 856 times
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure