Kia Sorento. Prova su Strada

Rate this item
(0 votes)
Tuesday, June 11, 2013 13:29

Quando si parla della Sorento la si può definire un'ammiraglia dei suv; si tratta infatti di un maxi suv dalle dimensioni imponenti come ormai se ne vedono pochi in giro a causa di una lieve flessione del mercato negli ultimi tempi. Tuttavia la Kia crede molto in questo veicolo e continua a migliorarne le caratteristiche con aggiornamenti mirati e studiati fin nei minimi dettagli per arrivare quasi a un grado di perfezione.

Salendo a bordo della Sorento la prima impressione è indubbiamente positiva: gli spazi interni sono molto ampi e confortevoli, anche se si viaggia a pieno carico sistemando i passeggeri sui due sedili di coda; il conducente ha a disposizione ampio spazio per muoversi in libertà, le poltrone sono avvolgenti e tutte le strumentazioni sono facilmente accessibili anche durante la guida; l'auto stata dotata dei più sofisticati sistemi tecnologici, come le telecamere per la visione posteriore e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, che facilitano le manovre anche in città e inoltre nella versione più completa è disponibile di serie anche il sistema di ventilazione delle poltrone, che riduce notevomente a sensazione di calore data dai rivestimenti in pelle. Nonostante si tratti di un suv così imponente, la discesa è agevole grazie alle giuste proporzioni d'altezza della pedana.
Mettendosi poi alla guida, ci si accorge subito della mole della Sorento, ma lo sterzo ha un'ottima risposta sia in curva che nei percorsi rettilinei, anche se l'assetto particolarmente rigido e la trazione integrale permanente, non la rendono particolarmente adatta per affrontare percorsi abbastanza sconnessi; in città non è il massimo della comodità, soprattutto quando deve attraversare strade strette e far manovra in spazi angusti, ma le dotazioni tecnologiche a supporto agevolano parecchio il compito del conducente; il cambio automatico è molto ben costruito e le marce vengono inserite e disinserite senza farsi sentire eccessivamente, così come l'ESP non si fa sentire nonostante la vettura sia ben controllata.
Il motore non è brillante, ma questa vettura non è fatta per gli scatti ma piuttosto per viaggiare a velocità costante, garantendo relax e sicurezza.
Le dimensioni sono imponenti, la Sorrento è lunga ben 4,69 metri, larga 1,89 metri, alta 1,71 metri, con un passo di 2,7 metri.
Sono previste solo motorizzazioni diesel: una 2.0 di cilindrata da 150 cavalli e una 2.2 di cilindrata da 197 cavalli, disponibili per rispettivamente per la versione Class (per cui è proposta anche la sola trazione anteriore) e per la Platinum; i consumi oscillano tra gli 11 litri ogni 100 km nei tratti urbani e i 18 litri ogni 100 km per i tratti extra urbani.
Il costo della Kia Sorento parte da una base di 31.000 euro per la versione standard, per arrivare ai 41.000 euro della versione più completa. 

Read 1005 times Last modified on Monday, 24 June 2013 22:30
More in this category: Ford Kuga »

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure