Sarà presentata lunedì al Salone di Shanghai 2015 la nuova Mercedes GLC Coupé. Questa auto, molto attesa, sarà la diretta rivale della MBV X6, vestendo i pannidi una crossover coupé.

Questo modello si basa sulla seconda generazione della GLK, proprio perché la casa automobilista tedesca ci tiene a sottolineare i legami molto stretti che ci sono con la Classe C.

La Mercedes GLC Coupé sarà la sorella più piccola della GLE Coupé e, proprio per questo motivo, potrebbero esserci delle assonanze con questo ultimo modello, per quel che concerne il design. La Mercedes GLC dovrebbe debuttare a giugno, scanso intoppi, ed è quindi probabile che la versione Coupé arriverà entro la prima metà del prossimo anno. A differenza della precedente GLK, che non ha mai ricevuto il trattamento a pieno titolo AMG, il nuovo modello e la sua sorella “coupé” otterranno, invece, una variante GLC 63 AMG/GLC 63 AMG Coupé, con un motore biturbo V8 da 4,0 litri. Infine, ci sarà anche una versione AMG Sport con motore V6 twin-turbo da 3,0 litri, montato già dalla GLC 63 AMG.

Non si conosce ancora il prezzo della nova Mercedes GLC Coupé.

La Ferrari California T è stata presentata in occasione del Salone di Shanghai, che rappresenta in pieno lo stile del programma Tailor Made. Il nome, come potrete notare, è strettamente legato agli anni '50 e il modello, che potete osservare nelle foto, incarna pienamente la versatilità, la sportività, l'eleganza che hanno connotato due icone indiscusse di stile: l’attrice Ingrid Bergman e Jacqueline Kennedy.

Il colore, il classico “Grigio Ingrid”, chiamato così perché Ingrid Bergman scel
Ingrid Bergam scelse il colore grigio per la Ferrari 375 MM che Roberto Rossellini le regalò nel 1954: proprio questa nuance, definita "grigio Ingrid" è stata utilizzata per la realizzazione di questo modello. I sedili, realizzati in pelle marrone "countprestige"sono una variazione delle sedute Kennedee di Jean Marie Massaud, influenzati dallo stile di Jackie Kennedy, la quale ridecorò anche la Casa Bianca nel 1961. In questo modello, scrutiamo i dettagli grigio metallizzato opaco sul cruscotto e sulla console centrale, gli inserti in Alcantara neri sui sedili. I tappetini sono realizzati in pura lana vergine 100% della Nuova Zelanda sulle tonalità della juta.se questa tonalità per la Ferrari 375 MM che Roberto Rossellini le donò nel 1954. I sedili, in pelle marrone“countprestige”, sono una variazione delle sedute Kennedee di Jean Marie Massaud, influenzati dallo stile di Jackie Kennedy, celebre per il suo gusto impeccabile non solo nel vestire ma anche nella ridecorazione della Casa Bianca nel 1961.

 

 

 

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand