Presentata nei giorni scorsi al Salone di Parigi 2014, la Mercedes AMG GT si prepara a ricevere un pacchetto estetico-aerodinamico in opzione chiamato Night Package. Questo kit sembra essere capace di esaltare le forme sportive della supercar tedesca, con la zona frontale della vettura che va a guadagnare uno splitter aerodinamico di colore nero lucido che va ad aggiungersi a tutta una serie di componenti che ricalcano più o meno la stessa tinta, come ad esempio la griglia anteriore e quelle laterali, o anche il tetto della vettura e le calotte degli specchietti retrovisori, gli scarichi sportivi e gli speciali cerchi in lega a 5 razze.

Il pacchetto sarà disponibile per entrambe le versioni della Mercedes AMG GT, sebbene non possa essere combinato con i pacchetti opzionaliAMG Silver Chromee AMG Exterior Carbon.

Mercedes AMG GT ha sicuramente fatto parlare di sé al recente Salone di Parigi per il suo fascino decisamente retrò e per il suo abitacolo molto importante che pone il guidatore al centro della scena.Tuttavia, ora passato l'impatto iniziale sulla platea, la AMG GT incuriosisce gli addetti ai lavori del settore con una nuova versione estrema che avrà il compito duro di lanciare una decisa sfida alla 911 GT3.
 
Il suo nome riprende quello dell'antagonista di Zuffenhausen, GT3 appunto come hanno rivelato fonti Mercedes è già in fase di sviluppo. Occorreranno però ancora 2 anni prima che il progetto veda la sua effettiva luce, in quanto bisogna prepararsi bene per affrontare una simile battaglia tra auto.  Per vincere, il motore dovrebbe passare dai 510 CV della versione S, fino ad una potenza stimata in circa 550 CV, mentre il peso verrà ridotto di circa 80-100 kg. In tal modo, la vettura dovrebbe sprintare in 3,4 secondi per raggiungere i 100 km/h, mentre non ci sono previsioni per ora in quanto alla velocità massima che dovrebbe raggiungere i 310 chilometri all'ora.

Sull'arcinoto circuito del Nuerburgring, Mercedes ha presentato la versione R della sua AMG GT. Evidentemente aggressiva, questa nuova variante della coupé della casa tedesca, svelata al Mercedes-Benz World di Brooklands, sarà in prevendita dal 21 novembre arrivando poi nelle concessionarie a partire da marzo 2017.

La vettura monta in posizione anteriore centrale una versione più potente del 4 litri biturbo che è comune anche al resto della gamma. I cavali sono ben 585, poiché il benzina 3.982 cc della R vanta ben 123 Cv in più rispetto alla AMG GT standard e 75 Cv in più della S. Tutto questo assicura ben 318 km/h di velocità massima e 3,6 secondi soltanto occorrenti per passare da 0 a 100 chilometri orari.

b9d286b28578a143c434c832b0d6beef

Tra le caratteristiche esclusive del modello si segnalano il profilo aerodinamico attivo in carbonio, rintracciabile evidentemente nel sottoscocca, davanti al motore: in modalità Race e che a una velocità di 80 km/h fuoriesce automaticamente verso il basso di circa 40 millimetri, modificando in misura considerevole il flusso dell'aria e garantendo una migliore deportanza a velocità più elevate.

 

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand