Subaru WRX STI della JRM, ecco le caratteristiche

Rate this item
(0 votes)
Thursday, June 18, 2015 8:24

Una nuova vettura ERC2 entra a far parte del Campionato Europeo Rally FIA: parliamo della Subaru WRX STI. La vettura è stata sottoposta a diversi test di sviluppo affinché fosse pronta per fronteggiare al meglio i round previsti per questa stagione. 

La squadra britannica ha costruito questa auto-produzione seguendo i nuovi regolamenti tecniciFIA per le NR4, che rientrano, appunto, nella categoria ERC2. La JRM ha sviluppato questa automobile, in collaborazione con i giapponesi di Subaru Tecnica International, basandosi sul modello MY15 WRX. 

L’ultima versione della Subaru WRX STI h subìto dei milgioramenti su due piani: quello della rigidità e quello delle sospensioni. Sul piano tecnico, infatti, si possono riscontrare dei netti miglioramenti per quel che concerne la prestazione in curva e per quel che concerne la trazione, rispetto ai modelli precedentemente lanciati. 

Come ha spiegato Steve Smith, Sales Manager di JRM “Questa è la nostra nuova auto produzione per i rally mondiali, costruita appositamente per soddisfare le nuove norme tecniche FIA NR4, introdotte per creare maggior parità di condizioni nella categoria. Negli ultimi anni si è registrata una carenza di novità nelle vetture produzione, ecco perché abbiamo voluto costruire questa auto. Come modello del 2015, la WRX STI NR4 include le ultime tecnologie per i veicoli che Subaru ha sviluppato su diversi tipi di strade, per quanto riguarda la Classe produzione dei rally. Ci aspettiamo di compiere un grande balzo in avanti in termini di performance fra tutti i piloti che la sceglieranno per puntare alla vittoria della categoria.

 

Read 1487 times Last modified on Tuesday, 23 June 2015 09:13

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand