Print this page

Nuova MINI John Cooper Works, la più potente

Rate this item
(0 votes)
Friday, December 12, 2014 0:00

La nuova MINI John Cooper Works si presenta più potente e cattiva rispetto alle altre versioni. Per la prima volta la vettura monta il quattro cilindri2.0 turbo benzina da 231 CV e 320 Nm, ovvero una versione evoluta del motore della MINI Cooper S che supera di 20 CV il motore 1.6 turbo montato sulla JCW della serie precedente. La potenza è di 231 CV  e rappresenta la stessa della rivale diretta, ovvero l'Audi S1 che però vanta anche la trazione integrale quattro. L'arrivo nelle concessionarie è previsto per l'estate dell'anno prossimo.

I tempi sono decisamente interessanti: occorrono 6,1 secondinecessari per accelerare da 0 a 100 km/h con ilcambio automatico6 marce e 6,3 secondiquando è montato il cambiomanuale 6 marce. I consumi si riducono del 23% rispetto alla precedente MINI JCW, in quanto scendono a5,7 l/100 kmnella versione automatica e a 6,7 l/100 km con il cambio manuale. L'assetto deriva da quello della MINI Cooper S, sebbene siano previsti dei settaggi specifici, con degli ammortizzatori regolabiliDynamic Damper Controlopzionali, dei cerchi da 17 o 18 pollici, un differenziale a bloccaggio elettronico e servosterzo elettromeccanico con compensazione della coppia. Diversi dalla Cooper S sono iparaurti specifici che prevedono anche delle generose prese d'aria e sfoghi aerodinamici, griglia inferiore di nuova foggia,fari full LEDcon indicatori di direzione bianchi, terminali di scarico dedicati e varie placchette JCW. 

Read 1031 times