Chiave addio, l'auto si aprirà con lo smartphone

Rate this item
(0 votes)
Thursday, October 09, 2014 0:00

Dal corso dei prossimi mesi potremmo dire addio alle auto comandate dal telecomando, in favore invece dello smartphone e di una più precisa applicazione. La novità è stata annunciata al Salone di Parigi dal gruppo Valeo che, in occasione del Mondial de l'Automobile ha presentato il sistema di 'chiave intelligente' InBlue. Questo sistema dematerializza i vecchi sistemi utilizzati per aprire e avviare l'auto e li sostituisce con quella che è una chiave virtuale, che si compone di un codice numerico criptato e che è utilizzabile con un comune smartphone Valeo. L'obiettivo è quello non soltanto di semplificare la componentistica indispensabile per costruire l'auto, ma anche rendere più sicure le operazioni di apertura e chiusura della propria vettura.

Grazie ad InBlue un noleggiatore di auto potrà dematerializzare la consegna del veicolo inviando la 'chiave numerica' allo smartphone del cliente oppure sarà anche possibile autorizzare una terza persona alla apertura del bagaglio ad esempio per far caricare la spesa senza essere fisicamente presenti vicino alla propria automobile. Inoltre, la funzione App InBlue consentirà alle persone autorizzate di avere accesso in remoto ai dati del veicolo quali possono essere il consumo di carburante, i chilometri percorsi, la geolocalizzazione, ma anche la distanza mancante prima di una revisione, in modo da ottimizzare la gestione del parco di vetture.

Read 1027 times
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

Facebook: Simona Vitale

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Ti interesserà pure