La BMW è tornata ad equipaggiare la M3 e la nuova M4 con il famoso motore 6 cilindri in linea, andando quindi a scartare la soluzione del V8 del modello precedente. Ciò ha consentito di innalzare la potenza a 431 CV grazie alla sovralimentazione. Tuttavia, il mondo del tuning non è rimasto a guardare e G-Power ha proposto la sua versione delle sportive della Casa tedesca. L'elaborazione è stata volta soprattutto ad incrementare le prestazioni con un motore decisamente più potente e che, grazie alle modifiche della centralina e di altri elementi, è ora capace di erogare 520 CV, ma soprattutto700 Nmdi coppia massima in luogo dei 550 Nm della versione di serie. Di conseguenza, l'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli3,9 s, ed il tempo per raggiungere i 200 km/h con partenza da fermo è di appena11,8 s. La velocità massima è ora di325 km/h.

Gli euro occorrenti per modificare il propulsore sono 3.358, mentre 3.451 euro sono quelli richiesti per raggiungere la eccezionale velocità massima. Chi ha altri 7.998 euro potrà anche avere dei cerchi in lega da 20 pollici con pneumatici Michelin.

script payclick

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand