ClasseMotori

ClasseMotori

La nuova Jaguar XE è stata concepita per il noleggio a lungo termine, con tariffe concorrenziali e convenienti. Una berlina sportiva, efficiente e raffinato, dotata di un'architettura moderna e leggera in alluminio, al contempo forte e potente. Essa garantisce una maneggevolezza molto elevata, accompagnata da un design di classe.

La Jaguar XE ha sedili molto comodi e avvolgenti e una strumentazione con grandi quadranti analogici da auto sportiva e un centro messaggi direttamente ispirati alla F-TYPE, come il volante sportivo. La console centrale rialzata dà la sensazione di trovarsi nella cabina di un jet. Premendo il pulsante Start si accende la XE.

Jaguar-XE

 

Il centro comandi della XE si chiama InControl Touch e permette di controllare le principali funzioni della vettura, tra cui l’impianto audio, la climatizzazione e la navigazione satellitare, nonché la connettività telefonica. Il Touchscreen da 8 pollici nella console centrale è dotato di interfaccia grafica e di un sistema di risposta veloce, con gesti familiari agli utenti di tablet e smartphone quali zoom e swipe.

 

Jaguar XE

 

 I motori rendono la guida un vero piacere e offrono ridotte emissioni di CO2. I motori 2.0 i4 Turbo offrono la raffinatezza dei 6 cilindri con tutti i vantaggi delle motorizzazioni a 4 cilindri, consumi ridotti e costi di gestione inferiori. Il 3.0 V6 Supercharged 340 CV benzina, colonna portante della gamma F-TYPE, è dotato di un compressore volumetrico a lobi “twin vortex” montato nella “V” del motore per mantenere dimensioni compatte e per integrarsi con le linee aerodinamiche rastremate del cofano.

Read more

Bmw Serie 7 2016, ecco le novità

Martedì, Giugno 09, 2015 13:23

Arrivano ulteriori notizie sulla nuova Bmw Serie 7 2016. L'auto avrà un'ampia calandra, un doppio rene dalle dimensioni imponenti, al quale sono collegati i gruppi ottici full led. Inoltre, qualora lo si voglia, si possono installare i proiettori con tecnologia laser, mutuati dalla Bmw i8, mentre averli adattivi e full led richiederà un surplus a livello di prezzo. 

Ci sono, inoltre, dei LED, integrati nelle maniglie, capaci di tracciare una sorta di “tappeto rosso” per accogliere i passeggeri a bordo. Infatti, vengono proiettati sulla strada dei fasci di luce che stanno a indicare la presenza dell'automobile.

Dietro al volante interamente digitale, con display posto al centro della plancia, sopra le bocchette d’aerazione, incastonate su una fascia a sviluppo orizzontale. 

Per quanto riguarda l’attacco della gamma ci sarà un turbodiesel 3 litri sei cilindri in linea da 265 cavalli, abbinabile anche alla trazione integrale xDrive a richiesta. Un'auto del genere non sarà alla portata di tutti i portafogli: infatti, secondo i rumors attualmente trapelati, si parte da un prezzo base equivalente a 100 mila euro. Per quanto riguarda, invece, i consumi si parla di 4.5 e 4.9 litri/100 km, inferiori rispetto alla generazione attuale. 

Read more

Le 10 auto con nomi femminili

Giovedì, Maggio 21, 2015 19:09

L'auto è donna e come lei anche i nomi che molte vetture hanno avuto dalle aziende che le hanno prodotte. Tante le auto che hanno nomi di donna. Oggi ve ne elenchiamo 10 che sono state apprezzate dai guidatori.

 

  • Alfa Romeo Giulietta - 1954
  • Alfa Romeo Giulia - 1962
  • Citroen Dyane - 1967
  • Lancia Flavia - 1961
  • Lancia Fulvia - 1963
  • Lotus Elise - 1996
  • Nissan Serena - 1991
  • Nissan Silvia - 1965
  • Renault Clio - 1990
  • Renault Zoe - 2012
Read more

Maggiore sicurezza su strada e più basse emissioni per tutelare l'ambiente: queste le due principali caratteristiche della Suzuki Vitara MY 2015, un SUV che si è guadagnato cinque stelle al test Euro NCAP per le qualità dimostrate su strada.

Vitara è un crossover compatto, dotato di sistema di trazione integrale evoluto ALLGRIP, che consente quattro modalità di guida ed è assistito anche dal feedforward, concepito per anticipare un’eventuale perdita di aderenza. In grado di distinguersi anche per efficienza e, come già indicato, gli elevati standard di sicurezza.

Il veicolo è frutto del Total Effective Control Technology di Suzuki, noto con l’acronimo TECT, che ha permesso di realizzare un'automobile leggera con acciai ad alta resistenza, che permette di contenere consumi ed emissioni, ad ampie zone deformabili studiate per attutire gli impatti. Vitara, inoltre, è dotata anche di un sistema che frena il movimento della pedaliera nel caso si verifichi un scontro frontale, sette airbag e cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di forza.

Il Radar Brake Support, affiancato dal controllo intelligente della velocità Adaptive Cruise Control (ACC), valuta il manto stradale percorso tramite un radar e suggerisce la giusta distanza di sicurezza in modo automatico, indicando al conducente un potenziale pericolo, sino all’attivazione diretta dei freni. C'è acnhe un sistema RBS, attivo nelle condizioni di luci e climatiche meno favorevoli e alle alte velocità. Esso interagisce con l’automobilista attraverso il Warning, un avviso che segnala una potenziale collisione a bassa velocità; il Brake Assist, un aumentando dell’azione decelerante per evitare impatti e l’Automatic Braking che tenta di ridurre il più possibile eventuali danni, intervenendo sempre sul sistema frenante quando è ormai difficile evitare uno scontro.

Read more

La Ferrari California T è stata presentata in occasione del Salone di Shanghai, che rappresenta in pieno lo stile del programma Tailor Made. Il nome, come potrete notare, è strettamente legato agli anni '50 e il modello, che potete osservare nelle foto, incarna pienamente la versatilità, la sportività, l'eleganza che hanno connotato due icone indiscusse di stile: l’attrice Ingrid Bergman e Jacqueline Kennedy.

Il colore, il classico “Grigio Ingrid”, chiamato così perché Ingrid Bergman scel
Ingrid Bergam scelse il colore grigio per la Ferrari 375 MM che Roberto Rossellini le regalò nel 1954: proprio questa nuance, definita "grigio Ingrid" è stata utilizzata per la realizzazione di questo modello. I sedili, realizzati in pelle marrone "countprestige"sono una variazione delle sedute Kennedee di Jean Marie Massaud, influenzati dallo stile di Jackie Kennedy, la quale ridecorò anche la Casa Bianca nel 1961. In questo modello, scrutiamo i dettagli grigio metallizzato opaco sul cruscotto e sulla console centrale, gli inserti in Alcantara neri sui sedili. I tappetini sono realizzati in pura lana vergine 100% della Nuova Zelanda sulle tonalità della juta.se questa tonalità per la Ferrari 375 MM che Roberto Rossellini le donò nel 1954. I sedili, in pelle marrone“countprestige”, sono una variazione delle sedute Kennedee di Jean Marie Massaud, influenzati dallo stile di Jackie Kennedy, celebre per il suo gusto impeccabile non solo nel vestire ma anche nella ridecorazione della Casa Bianca nel 1961.

 

 

 

Read more

Kia Picanto Techno Glam è la citycar full optional, top di gamma, realizzata in 500 esemplari. Una limited edition, se così vogliamo definirla, che è caratterizzata da una dotazione completa, rispetto alla versione Glam. 

Un'auto ideale per muoversi in città, senza però rinunciare a tutti gli optional che vanno al di là della versione base: climatizzatore automatico, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, vetri posteriori oscurati e specifici cerchi in lega da 14 pollici.

Questa nuova citycar è già disponibile ed è stata lanciata ufficialmente il 24 aprile. I colori a disposizione sono: white soul (bianco), black soul (nero) e signal red (rosso). Infine, possiamo sottolineare la motorizzazione 1000 a benzina, con sistema Kia EcoDynamics Stop&Go. La Kia Picanto Techno Glam è venduta a un prezzo di 12.250 euro.

 

 

 

Read more
Suzuki è pronta al lancio della Recursion, una moto turbo sulla quale i dettagli e le indiscrezioni aumentano giorno dopo giorno. Sarà, dunque, disponibile a breve la prima moto col turbo che rappresenta il concept definitivo di Recursion.
 
Il produttore giapponese ha scelto di cimentarsi in questa nuova avventura de turbo, puntando a una naked dalla cubatura ridotta e non a una maxisportiva. Questa nuova moto turbo sarà caratterizzata da un bicilindrico parallelo da 588 cmc con doppio albero a camme in testa. Le prese d'aria nella parte anteriore saranno utili per garantire un giusto afflusso di aria, mentre il turbo sarà abbinato a un intercooler piazzato sotto la sella, che raffredderà l'aria destinata al motore.

 

La Recursion rappresenta una moto stradale potenziata grazie al turbo: secondo i rumors trapelati sinora, inotre, pare avrà 9 cavalli di potenza massima a 8 mila giri con più di 100 Nm a 45o0 giri. Suzui si è cimentata in questa nuova avventura della moto con turbo anche affiancandosi alle nuove norme antinquinamento previste dalla Comunità Europea, poiché il turbo inquinerà di meno e consumera ancor meno, rispetto a un modello di pari cilindrata.

 

Read more

Sarà presentata lunedì al Salone di Shanghai 2015 la nuova Mercedes GLC Coupé. Questa auto, molto attesa, sarà la diretta rivale della MBV X6, vestendo i pannidi una crossover coupé.

Questo modello si basa sulla seconda generazione della GLK, proprio perché la casa automobilista tedesca ci tiene a sottolineare i legami molto stretti che ci sono con la Classe C.

La Mercedes GLC Coupé sarà la sorella più piccola della GLE Coupé e, proprio per questo motivo, potrebbero esserci delle assonanze con questo ultimo modello, per quel che concerne il design. La Mercedes GLC dovrebbe debuttare a giugno, scanso intoppi, ed è quindi probabile che la versione Coupé arriverà entro la prima metà del prossimo anno. A differenza della precedente GLK, che non ha mai ricevuto il trattamento a pieno titolo AMG, il nuovo modello e la sua sorella “coupé” otterranno, invece, una variante GLC 63 AMG/GLC 63 AMG Coupé, con un motore biturbo V8 da 4,0 litri. Infine, ci sarà anche una versione AMG Sport con motore V6 twin-turbo da 3,0 litri, montato già dalla GLC 63 AMG.

Non si conosce ancora il prezzo della nova Mercedes GLC Coupé.

Read more

È una delle vetture con tecnologia ibrida più compatta e apprezzata sul mercato delle automobili. Facciamo riferimento alla Toyota Yaris Hybrid, ora proposta nella versione Glamour, realizzata in collaborazione con l'omonimo e famoso mensile.

La citycar della nota azienda giapponese è piaciuta talmente tanto, che la Toyota ha registrato quasi il 40% delle vendite del modello stesso. La versione realizzata con il magazine, inoltre, è caratterizzta da un equipagiamento molto curato, adatto perfettamente alle donne che amano guidare senza rinunciare allo stile e a forme di tendenza, anche per la propria automobile.

Sul piano estetico, la nuova Yarus Hybrid by Glamour ha una livrea esterna che la distingue dal modello base, definita Aqua, che va ad abbinarsi ai cerchi in lega da 16 pollici e alle finiture Piano Black per le fiancate e le calotte degli specchietti laterali. Non è tutto: questa vettura, dal gusto femminile, è caratterizzato da un battitacco cromato, tappetitino con finitura in tinta e il badge 'By Glamour', inserito sui montanti posteriori Mat Black.

Ci sono, poi, gli spiegcchietti laterali che sono chiudibili mediante controllo elettrico e la funzione che permette l'accensione e l'ingresso senza usare la chiave, mediante tecnologia wireless. Ciò è possibile tramite due dispositivi: Smart Entry e Start System. A queste funzionalità si aggiungono i sensori pioggia e crepuscolare, nonché lo specchietto reotrvisero interno elettrocromatico.

Una delle chicche che le donne apprezzeranno scegliendo questa automobile è l'esclusiva Glamour Gift Box, ricca di gadget personalizzati: possiamo annoverare tra questi, una t.-shirt, un portachiavi ed una shopping bag, nonché un abbonamento annuale al mensile Glamour in versione digitale e la possibilità di richiedere una consulenza via email direttamente a Glamour per ottenere consigli di stile sugli ultimi trend del momento.

Read more

Honda propone una nuova automobile, definita la piccola Spider: facciamo riferimento alla nuova Honda S660 che appartiene alla categoria delle microcar, oltremodo definite kei car.

La definzione è decisamente calzante, visto ceh la lunghezza non supera i 3,4 metri e la cilindrata è di 660 cc. Honda ha realizzato la S660 Concept Edition in soli 660 esemplari, esclusivamente per il lancio sul mercato. La Honda S660 è caratterizzata da un motore centrale a benzina 3 cilindri turbo con potenza da 64 CV, abbinato alla trazione posteriore ed al cambio manuale a sei velocità oppure al cambio automatico CVT.

La Honda S660 è equipaggiata da due posti ed è dotata di roll-bar e di capote in tela pieghevole esclusivamente sulla parte superiore. Questa nuova auto della casa giapponese, attualmente, è disponibile all'acquisto solo in Giappone. Il costo al quale è possibile comprare, se vi trovate in Giappone, la nuova Honda S660 ammonta a 1,98 milioni di Yen che, tradotti in euro, sono quasi 15,000 mila euro, secondo il cambio valuta aqttuale.

Pare, però, che questo modello non arriverà in Italia e non si conoscono ancora bene i Paesi nei quali eventualmente sarà messo in commercio. 

Read more

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.