Quella che può essere definita la roadster tedesca monta lo storico motore boxer in quella che è la sua penultima versione, ovvero quella bialbero con raffreddamento misto aria-olio capace di erogare ben 110 CV a 7.500 giri. Tuttavia l'elettronica è rivista rispetto al motore montato sulla R 1200 R. I rapporti del cambio sono stati accorciati, usando quelli della storica GS "triple black", in modo da enfatizzare il carattere e l'erogazione del boxer. Anche il telaio è nuovo e si compone di quattro parti modulari e capaci di accogliere una forcella tradizionale al posto del classico Telelever.

La moto rappresenta un'affascinante monoposto in perfetto stile cafe racer, con tanto di coprisella in alluminio spazzolato, sebbene esista anche la possibilità di eliminare la parte finale del reggisella, senza cui però non si potrebbe circolare su strada poiché non risulterebbe omologata. Il serbatoio può essere definito una vera opera d'arte. Esso è stato realizzato in alluminio e assemblato a Berlino da maestri saldatori e rifiniti con una splendida verniciatura nera opaca che diventa brillante dopo che il trasparente è stato applicato. Le due pance vengono lasciate prive di vernice e godono di una spazzolatura artigianale. La copertura dello snorkel di aspirazione della cassa del filtro è altresì in alluminio, cosi come la cover strumenti.

Oggi parliamo di una vera e propria leggenda a due ruote, per la quale in molti sono davvero disposti a spendere una cifra considerevole, pur di portarsela a casa. Parliamo della Yamaha YZR 500, pilotata da Wayne Rainey nel 1990. Proprio in quell'anno, il pilota statunitense ha vinto il suo primo titolo nella categoria 500 con la moto numero 2, realizzando ben 7 vittorie e 255 punti in classifica. Si tratta di u record che egli stesso non è poi riuscito ad eguagliare neppure vincendo i due titoli seguenti.La moto è in vendita completa di tutti i suoi accessori e al momento appartiene alla collezione di un fortunato uomo tedesco.

Quello che è il prezzo sottolinea quella che è una moto molto rara, funzionante e in ottime condizioni, con il motore interamente ripristinato ed anche pronta anche a gareggiare. Per pochi, quindi, visto che il prezzo chiesto dal venditore è di 125.000 euro, sebbene sia difficile stabilire quello che è il valore oggettivo di una moto considerata un'autentica meraviglia.

Se pensiamo che per arrivare alla pelle umana un impulso elettrico impiega circa 30 millisecondi, ovvero lo stesso arco di tempo affinché il sistema Aprilia Dynamic Damping possa variare quella che è la risposta delle sospensioni della Caponord 1.200. I tecnici Aprilia hanno sviluppato un hardware dedicato che grazie ad un sensore di pressione misura la velocità di estensione della forcella, mentre un potenziometro monitora quella del monoammortizzatore.

I dati raccolti vengono poi lavorati ogni 30 ms da un algoritmo coperto da brevetto, capace di unire il meglio di quelli disponibili nel mondo automotive, dove questi sistemi sono già presenti da alcuni anni e da cui provengono anche i componenti impiegati.

L'ADD fa parte della dotazione di serie della versione Travel Pack, che comprende anche il cruise control, il cavalletto centrale e le valigie laterali che presentano la stessa tinta del colore della moto. La moto è già vendita ad un prezzo di 16.500 euro, contro i 14.100 della versione base che ha le sospensioni tradizionali sebbene decida di non rinunciare all'ABS, alle mappature del Ride by Wire e al Traction Control, che è regolabile su 3 livelli di intervento. 

Una moto italiana alla conquista dell'America. Parliamo di Moto Guzzi California 1400. Negli anni'70 venne scelta dal Dipartimento di Los Angeles come moto di ordinanza una V7 di Mandello del Lario allestita proprio per la polizia. Da tale modello nacque poi la California. Ad oltre 40 anni dalla sua ultima versione, la California non ha perso l’anima americana evidente non appena si sale in sella. Lunga, larga e pesante, questa moto sembra ideale per le strade a 6 corsie e riesce a dominarle.

Con un pulsante si imposta il regolatore di velocità sul classico limite americano di 55 miglia orarie. Tuttavia, se la moto è cresciuta in America, non dimentichiamo le sue origini italiane grazie ad un telaio molto efficace che asseconda i movimenti della moto, essendo capace di imporle la volontà del pilota. Per acquistarla bisogna decidere quale versione sia più adatta alle proprie esigenze. versione sia più adatta alle proprie esigenze.

La Touring è la California che si esprime nella sua maniera  più classica, destinata ai grandi viaggiatori, grazie ad un livello di confort, protezione aerodinamica e capacità di carico che solo l'italiana è capace di offrire. Equipaggiata con parabrezza “Patrol”, fari supplementari cromati, valigie laterali da 35 litri, kit paramotore e para-valigie, la Touring è una cromatissima e tecnologica “tourer” che è mossa dal più grosso bicilindrico a V che mai è stato realizzato prima d’ora in Europa.

La foto spia che oggi vi mostriamo sembra riguardare la Ducati 1199 Panigale, fotografata nel corso di una sessione di test stradali. Quello che è facilmente visibile sta nelle particolarità che potrebbero rappresentare quelle che sono le novità del model year 2015. A saltare all'occhio è soprattutto lo scarico, posticcio e poco armonico.

Questo bellissimo terminale non dovrebbe poi ricevere ulteriori cambiamenti. L'immagine lascia intuire che possa trattarsi di una versione R, con serbatoio in alluminio, mentre le sospensioni sono in maniera abbastanza evidente delle Marzocchi, diverse sia dalle Ohlins della R che dall'unità sempre Marzocchi della versione standard. Uno sguardo ancor più dettagliato lascia emergere il fatto che i parafanghi - anteriore e posteriore - sono in materiale plastico come la standard e non in carbonio come sulla R. La conclusione che se ne trae è che dunque potrebbe trattarsi di una versione R non aggiornata ma di unmodello base, il quale verrà poi equipaggiato con il serbatoio in alluminio. Non ci resta che attendere in maniera paziente. 

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.