Sicuramente le auto elettriche rappresentano quello che è davvero il futuro del mondo dei motori. Alcuni di noi ricorderanno Rimac Concept One, l'auto elettrica più veloce di sempre apparsa nel 2011 e che ha portato sicuramente una certa ventata di eccezione tra gli amanti del full eletric. Come ha raccontato il suo creatore Mate Rimac:
 
“Non è semplicemente la migliore auto sportiva elettrica del mondo, ma la migliore auto sportiva in assoluto. È una supercar per il 21esimo secolo”.
 
La vettura sviluppa, con i suoi 4 motori elettrici, una potenza da ben 1088 cavalli,portandola da 0 a 100 in 2,8 secondi e con un picco di 304 chilometri orari. L'autonomia è di 500 chilometri che, a tavoletta, diventano 150 chilometri.
 
 
Ora arriva anche una macchina elettrica che galleggia  Essa è lunga solo 2,49 metri ed in grado di ospitare 4 passeggeri. La sua particolarità sta nel fatto che essa, in caso di alluvione, galleggia. Al posto di guida presenta un manubrio da scooter invece che da volante. Parliamo dell'originale city car elettrica giapponese 'Fomm Concept One' che è stata realizzata dalla giovane 'start-up' nipponica Fomm. Sarà lanciata al prezzo di 1.000.000 Yen, circa 7.200 Euro, escluse le batterie. 
 

L'idea dei giapponesi è stata quella di sviluppare un'auto elettrica che riuscisse a garantire la mobilità anche in caso di tsunami, con forti piogge e le inondazioni tipiche del sud est asiatico. La Concept One procede anche con l'acqua alta, utilizzando la 'spinta' di una coppia di idrogetti direzionali. Decisamente la sua lunghezza di 2,49 metri, di poco superiore a quella della due posti 'in linea' Renault Twizy, lunga 2,34 metri, la rende la macchina elettrica a 4 posti più piccola che esista. Due sono i motori elettrici da 5 kW di potenza e 280 Nm di coppia, che sono stati sistemati in posizione protetta all'interno dei cerchi ruota anteriori. L'alimentazione viene garantita da un pacco di 6 batterie che determinano un peso di 460 kg e un'autonomia di circa 100 km.

 

Il motorshow di Tokio è da sempre il luogo in cui vengono mostrati degli straordinari effetti speciali, soprattutto nel cercare, nel corso di questi ultimi anni, un'alternativa valida al carburante. L'obiettivo sarebbe quello di sostituire il valore calorico della benzina con una fonte più ecologica in grado di sfidare anche quelle che sono le leggi dell'aerodinamica con modelli che tagliano e sminuzzano l'aria.  
Da questa necessità nasce Nissan BladeGlider, una concept spaziale che ha forma triangolare ed è elettrica. I posti a sedere di questa Nissan sono 3, uno per ogni vertice del triangolo. Il posto del pilota scende verso destra o sinistra a seconda della portiera che viene aperta ad ali di gabbiano.
 
La vettura presenta un aspetto a freccia in conseguenza del fatto che il motore è sostituito da due unità elettriche accese da due batterie agli ioni e montati sul posteriore. L'ampiezza del retro, invece, serve  garantire tenuta ed agilità. Non manca poi la leggerezza grazie alla fibra di carbonio, mentre a rendere quello che è l'aspetto avveniristico ci pensa la plancia, vero e proprio fulcro di informazioni. Sebbene tutto ciò sia ancor lontano, è probabile che in futuro saranno tante le auto simili al cursore del mouse che svetteranno per le strade del mondo. 

Un'interessante novità destinata ad affermarsi nel mercato automobilistico europeo. Parliamo di Mahindra E20, un'auto a emissioni zero e dal costo decisamente abbordabile. Lanciata sul mercato nel marzo 2013 in India, la E20 è stata esportata nei paesi limitrofi, sebbene l'obiettivo rimanga effettivamente l'Europa entro la fine dell'anno corrente. Il punto di forza della vettura è in primis il prezzo, pari a circa 7.250 euro. La versione più accessoriata dovrebbe costare sui 10.200 euro. La vettura è elettrica e il motore è alimentato a batterie agli ioni di litio (che si ricaricano in cinque ore), consentendo di raggiungere una velocità massima di 80 km/h. L'autonomia è di circa 100 km.

La potenza del propulsore è di 14,8 kW per la versione di base, nonché di 19 per l’allestimento Premium. La lunghezza della E20 è di 3,2 metri, mentre la larghezza è di 151 centimetri. Una city car dunque davvero low cost, ma che presenta, secondo i primi commenti nostrani, delle linee grossolane che la farebbero sembrare più un giocattolo che un'auto reale, sebbene si possa portare a casa un'auto elettrica spendendo molto meno dei soliti 20mila euro. Le vendite di questa macchina elettrica partiranno dalla Norvegia e dall'Inghilterra. Ricordiamo, infatti che essi sono i due Paesi che hanno maggiori e più elevati incentivi per l'acquisto di un'auto elettrica, senza contare gli sgravi fiscali che possono arrivare a 6mila euro l’anno per ogni vettura.

Dopo la i3, definita alquanto rivoluzionaria, nelle concessionarie arriva il secondo modello delle auto elettriche di Bmw, la i8. Parliamo di una 2+2 che appartiene alla categoria delle ibride, poiché l'unità elettrica da 96 kW, parliamo di circa 131 cavalli, tale da erogare una coppia massima di 250 Nm, accoppiata ad un tre cilindri a benzina 1.5, ovvero lo stesso della generazione Mini, che eroga per mezzo del Twin Power Turbo una potenza di 231 Cv e una coppia massima di 320 Nm.

La i8 dispone quindi nel complesso di 362 Cv e di una coppia di 570 Nm, che consentono di accelerare, come accade ad una vera auto sportiva, da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. Tuttavia, i valori di consumo e di emissioni sono quelli della più piccola delle utilitarie: 1,0 litri per 100 km nel ciclo UE e 49 g/km di CO2. 
 
La vettura ha anche un tasto di selezione per scegliere tra cinque modalità di guida differenti. Quella esclusivamente elettrica può spingersi fino a 120 km/h con un'autonomia massima di 37 chilometri. La i8 può percorrere fino a 600 chilometri senza doversi fermare. Il prezzo parte da 132.500 euro per il modello base, mentre il lancio ufficiale è previsto per il prossimo mese di giugno.
 

Arrivano a maggio gli Eco incentivi 2014. A firmare il relativo decreto è stata Federica Guidi, ministro dello Sviluppo Economico, il quale previa approvazione della Corte dei Conti, farà partir gli incentivi per le auto a GPL, a metano, ibride ed elettriche. Parliamo di ben 65 milioni di euro, ovvero il doppio della cifra che nel 2013 permise l'acquisto di 3.200 automobili a basso o quasi nullo impatto ambientale. 

 Gli eco incentivi 2014 escluderanno dunque le tipologie più classiche, quellaverde e il gasolio. Parliamo di circa 30 milioni, disponibili in discreta quantità per i privati. Più della metà sarà invece riservata alle imprese che, però, dovranno rottamare delle auto con più di 10 anni in modo da comprare delle vetture con emissioni da 120 g/km.

Gli eco incentivi, che necessiteranno di prenotazione, arriveranno fino a 5.000 euro di bonus. Parliamo di uno sconto del 20% e fino a 5.000 euro di eco incentivi per coloro che acquistano auto con emissioni di CO2 fino a 50 g/km. Ancora uno sconto del 20% e fino a 4.000 euro di eco incentivi per chi acquista auto con emissioni di CO2 fino a 95 g/km. Infine uno sconto del 20% e fino a 2.000 euro di eco incentivi per coloro che acquistano auto con emissioni di CO2 fino a 120 g/km.

Pagina 1 di 5

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.