A soli 4 mesi dal suo lancio, Nissan Qashqai si arricchisce con un nuovo equipaggiamento. Parliamo di Acenta Premium, che sembra essere destinato a soddisfare soprattutto le richieste di quelle aziende che decidono di inserire nelle loro flotte il crossover di provenienza nipponica. Non solo, anche per rispondere alle esigenze dei professionisti che necessitano, per il loro lavoro, di un sopporto ulteriore sia in termini di navigazione che di sicurezza. Questa versione si colloca dunque fra la Acenta e la Tekna. Per quanto riguarda la carrozzeria, dalla Tekna eredita i vetri posteriori privacy oscurati, mentre dell'Acenta sono il tetto panoramico e i cerchi da 17''. 

La dotazione di serie comprende anche il Nissan Safety Pack, ovvero un sistema di rilevamento segnaletica stradale, con avviso cambio di corsia involontario, fari abbaglianti automatici e dispositivo per la frenata di emergenza. Nella dotazione di serie abbiamo anche 
i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e lo specchio retrovisore interno che ha funzione antiabbagliamento. 
 
L'Acenta Premium include anche l’Around View Monitor e il NissanConnect, ovvero un sistema che integra audio, navigatore satellitare e connettività, con un display da 7" e radio digitale DAB .Disponibile in tutte le motorizzazioni e con il solo cambio manuale, si parte da 24.200 euro (DIG-T 115 2WD) per arrivare fino a 30.100 euro per il motore dCi 13 4WD.
Un bel restyling consente alla più sportiva delle Mégane di essere declinata nella serie speciale R.S. 275 Trophy, serie iniziata con la sportiva Trophy (2011) e proseguita poi con le Red Bull Racing RB7 (2012) e Red Bull Racing RB8 (2013). Di serie vi è il telaio Cup con differenziale a slittamento limitato e delle soluzioni frutto del partneriato tra Renault Sport e Akrapovič, brand di scarichi per moto e sport auto, grazie alla quale è nata la linea di scarico in titanio alleggerisce la vettura e le conferisce una sonorità più rauca.
 
 
Dalla collaborazione con Öhlins, per gli ammortizzatori, la serie limitata propone come opzione degli ammortizzatori Öhlins Road&Track a 1 via, regolabili, con molle in acciaio. 
 
I progettisti di Renault Sport hanno poi lavorato sulla motorizzazione di Mégane R.S. con 10 cavalli in più. Il motore 2.0 litri benzina eroga 275 cavalli a 6.800 g/min, con i 2 primi rapporti del cambio. La coppia massima (360 Nm) è poi disponibile in un ampio utilizzo, da 3.000 a 5.000g/min. I consumi e le emissioni rimangono fortunatamente ridotti: 7.5 l/100 km e 174 g CO2/km. Esteticamente la vettura si riconosce per lo sticker Trophy sulla lamina F1 in tinta grigio platino, ovvero la tinta utilizzata per lo stripping laterale Trophy, che va a personalizzare le fiancate. Il carattere esclusivo della vettura è anche sottolineato dalle modanature sulla parte inferiore del battitacco, che sono numerate. Non mancano anche degli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 e nuovi cerchi 19 pollici Speedline Turini neri, che sono di provenienza dalle Megane da competizione. 
 
A bordo, la Mégane R.S. 275 Trophy propone poi dei sedili avvolgenti Recaro in pelle e alcantara, che presentano impunture rosse, riprese poi sul sedile posteriore. I poggiatesta, invece, sono firmati Renault Sport. Unica nota dolente è rappresentata dal fatto che la vettura non sarà commercializzata in Italia.
 
 
Dopo ben 51 anni dall'avvio del progetto 'Special GT E-type' Jaguar sta realizzando 6 perfette riproduzioni del modello originale E-type Lightweight da competizione in modo da completare la serie di 18 vetture che il programma originale prevede. L'ultimo esempio di E-type Lightweight in alluminio è stato costruito nel 1964, mentre i restanti sei numeri di telaio (tutti con il prefisso S) fino ad oggi erano rimasti inutilizzati. 
 
 
Queste 6 nuove vetture 'd'epoca' saranno costruite a mano dai migliori artigiani Jaguar rispettando quelle che sono le specifiche originali del modello del 1960. Tra esse spicca anche il motore 6 cilindri in linea 3.8 ad iniezione. Tali vetture Lightweight peseranno circa 114 kg per mezzo del blocco motore e grazie al corpo vettura completamente in alluminio.
 
Ma non solo, anche grazie alla semplificazione dei rivestimenti interni, all'assenza delle cromature esterne e a degli accorgimenti che mirano ad un risparmio in termini di peso, tra cui i finestrini laterali senza manovella. Si pensa che tante saranno le richieste per questi 6 esemplari, principalmente da appassionati di auto storiche e collezionisti.
 
Derivata dalla E-type, prodotta tra il 1961 e il 1975 in oltre 72.500 esemplari, questa variante Lightweight (Alleggerita) era stata omologata per le competizioni Gran Turismo con alcune modifiche per essere portate in pista. Tali interventi hanno riguardato la scocca, i pannelli della carrozzeria, il blocco motore, le testate, la coppa dell'olio e l'alimentazione a iniezione Lucas che erogava 300 cavalli, contro i 265 della base.
 
 

Fissato per la fine dell'estate, l'Audi A7 Sportback restyling coincide con il debutto della S7 Sportback restyling dotata del nuovo motore 4.0 TFSI da 450 CV e con disattivazione selettiva dei cilindri. A livello dimensionale nulla cambia, con la lunghezza di 4,97 metri e un volume di carico posteriore che varia fra i 535 e i 1.390 litri. La 5 porte tedesca è però offerta, per la prima volta, anche in versione 3.0 TDI ultra da 218 CV e 4,7 l/100 km.

Tra le principali modifiche abbiamo la calandra Singleframe maggiorata, igruppi ottici ancora più sottilie i fari a LED che, su richiesta, possono essere sostituiti da elementi a matrice di Led, che si rivelano molto utili nell'illuminare la strada in maniera selettiva e senza abbagliare chi proviene dalla corsia opposta della strada. Insieme ai Matrix Led, abbiamo anche gli indicatori di direzione dinamici e sequenziali. Ad esser cambiati all'interno sono alcuni materiali. Abbiamo legno e alluminio che caratterizzano alcuni degli inserti in plancia, nonché la finitura superficiale della pelle Valcona. La gamma di colori è stata ampliata, abbiamo ora diverse tinte che vanno a rinnovare l'Aud A7 Sportback, mentre i sedili anteriori possono avere ventilazione e massaggio incluso, per chi sceglie l'allestimento a 4 porte. diverse tinte per la rinnovata A7 Sportback, mentre i sedili anteriori possono avere ventilazione e massaggio incluso e chi vuole può optare per l’allestimento a quattro posti.


Passiamo ai motori. La scelta è fra 5 unità: due a benzina e tre a gasolio con una potenza che va dai 218 ai 333 CV, senza contare però i 450 CV della nuova S7 Sportback. L’Audi A7 Sportback 3.0 TDI biturbo clean diesel sviluppa ben 320 CV ed è dotata di cambio automatico a 8 marce, mentre le altre versioni presentano una doppia frizione a 7 marce S tronic che praticamente va a rottamare il multitronic delle trazioni anteriori. Qualora la potenza è superiore ai 272 CV è anche possibile avere la trazione integrale quattro che si abbina al differenziale sport. Di serie abbiamo la regolazione della dinamica di guida “Audi drive select”, mentre alcuni allestimenti presentano un impianto frenante leggero e dei cerchi in lega che vanno dai 17 ai 21 pollici di diametro. Immancabili sono anche i sistemi audio, di infotainment e navigazione MMI che con Audi connect si integrano anche della navigazione Internet. 

 

La Peugeot 508 cambia, soprattutto davanti, per mezzo di un restyling nel quale spicca la nuova calandra, elemento essenziale e di gran forza. Presentata per la prima volta al Salone di Parigi nel 2011, la vettura ha venduto circa 370.000 unità dal suo lancio e l'anno scorso è stata ordinata soprattutto in Cina. Per la nuova Peugeot 508 i lanci commerciali avverranno rispettivamente da settembre 2014 e da gennaio 2015, mentre il prezzo verrà reso noto dopo l'estate. 
 
 
La calandra integra al centro il Leone ed è vicina a gruppi ottici al 100% a LED che sono stati messi a punto in modo da lasciare una firma. Parliamo di una virgola nel caso della berlina e della SW e di un artiglio in quello della RXH. Ifari diurni sono integrati di serie nel fascione paracolpi e i proiettori posteriori hanno delle dimensioni più ridotte con delle lenti che ne accentuano la tecnologia. 
 
Per quanto riguarda le motorizzazioni, debutta il 1.6 THP 165 CV S&S (Euro 6), abbinato a un cambio meccanico a sei marce oppure al nuovo automatico a sei rapporti EAT6. Sul fronte diesel, invece, abbiamo la nuova versione 2.0 BlueHDi 180 EAT6 omologata con la berlina a 111 g di CO2 /km. 
Pagina 1 di 5

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.