Al Salone di Ginevra 2014, dopo 40 anni di assenza, torna la mitica 695 Abarth. Esternamente la vettura si caratterizza per un kit firmato Zender. Il frontale mostra un grosso paraurti, che espande le dimensioni delle prese d’aria spingendo verso il basso il muso di quella che ormai è una supercar. Cerchi in lega per le gomme. Essi sono da 18 pollici, sviluppati da OZ Racing e calzano pneumatici 215/35 R18. La vettura risulta poi alleggerita da cristalli anteriori fissi e sportelli scorrevoli in policarbonato, mentre le finiture della carrozzeria presentano elementi in titanio e in carbonio.
 
Un elemento ulteriormente utilizzato è sicuramente l'alluminio per il cofano anteriore a doppia gobba. Il colore è un bel grigio scuro che conferire un carattere decisamente tenebroso alla vettura, mentre la collaborazione con Alber regala alla Biposto dei montanti e delle calotte per gli specchietti in carbonio. 
 
Passando agli interni, l'Abarth 695 elimina i sedili posteriori sostituendoli con rollbar in titanio, realizzato da Poggipolini. Il bagagliaio è rivestito da un materiale tecnico, in tinta scura come la carrozzeria mentre la rete anti-intrusione ferma il contenuto dell'area di carico. Sabelt ha realizzato le mitiche cinture a quattro punti dei sedili Abarth Corsa by Sablet, con guscio in carbonio e rivestiti in Alcantara e pelle color titanio. Il carbonio riveste la plancia, i pannelli porta, il rivestimento del tunnel centrale e la leva del freno a mano. La pedaliera è in alluminio, mentre tale materiale è utilizzato poi per i poggiapiedi. 
 
Cuore della vettura è il motore T-Jet 1.4 litri 16V, montato sulla 695 Tributo Maserati, ma che viene potenziato per scaricare sull’asfalto ben 190 CV di potenza. Con un peso di 997 Kg, il rapporto peso potenza di 5,2 Kg/CV è decisamente ottimo. Un dato da notare è che per la prima volta su un'auto stradale viene montato un cambio ad innesti frontali, con differenziale autobloccante a dischi e comandi che prendono ispirazione dal mondo delle corse automobilistiche. Il passaggio da 0 a 100 Km/h avviene in soli 5,9 secondi, mentre la velocità massima è di 230 Km/h. Il sistema di scarico è a doppio stadio e utilizza terminali in titanio Akrapovic, spesso impegnata nei campionati Moto GP e Superbike. Gli amortizzatori Extreme Shox sono del tutto regolabili in altezza, mentre il tasto Sport sul cruscotto apre completamente le valvole di scarico trasformando la vettura in una vera e propria supercar.
 
Nello scorso mese di aprile il mercato automobilistico italiano ha fatto registrare un leggero +1,9%, sebbene, però, la quota degli acquirenti sia sempre minore e ridotta al 58,5%. I segnali di ripresa sono ancora minimi, ma diamo comunque un'occhiata a quelle che sono le auto maggiormente vendute in Italia, per capire quali sono i gusti del pubblico del Belpaese.  In prima posizione ad aprile 2014 abbiamo ancora una volta la Fiat Panda, con 8.884 vetture immatricolate. Seguono sul podio Fiat 500L (5.879) e Fiat 500 (5.372). Quarta la Fiat Punto, al quinto posto abbiamo Lancia Ypsilon.
 
Rispetto al mese di marzo 2014, la prima variazione spunta solo in sesta posizione, dove troviamo la Volkswagen Golf, primo modello straniero della classifica che spinge la la Renault Clio al nono posto. Seguono Ford Fiesta, settima e in salita, Citroen C3, che torna in top ten, e Nissan Qashqai, decima.
 
 Fra le vetture Diesel prevale la Fiat 500L, seguita da Fiat Panda e Volkswagen Golf; sebbene faccia il suo ingresso anche Peugeot 2008, nona fra le auto a gasolio. Passando alle vetture a gas troviamo invece la Opel Corsa in cima, seguita da Ford Fiesta e Lancia Ypsilon. Domina il gruppo Toyota nel settore delle automobili ibride, con la Toyota Yaris Hybrid che prevale su Auris Hybrid e Lexus CT Hybrid. Per quanto riguarda le auto elettriche, invece, domina Nissan Leaf a quota 100 vetture immatricolate ad aprile, seguita da BMW i3.
 
 
 
 

La classe motori di certo non è settore appannaggio esclusivo del maschietti. Tante sono le donne che amano le auto e che sanno bene cosa vogliono dalla 4 ruote che le porta al lavoro o a fare shopping (tra le altre cose). Scopriamo dunque insieme quali sembrano essere le tipologie di auto maggiormente amate dalla donne. In generale le auto per le donne rispecchiano effettivamente quello che è il carattere e la personalità della rappresentante del gentil sesso che la guida. Così, le donne che vivono nelle grandi città, in cui notevoli sono i problemi relativi al parcheggio, preferiranno scegliere delle utilitarie scattanti. Piccoline sì, ma con uno spazio adeguato per raccogliere sia i figli che la spesa. Anche il design, dev'essere tale da non passare di certo inosservate.

Spiccano, dunque, in pole position nella classifica delle auto preferite dalle donne delle vetture piccole e compatte, indispensabili per potersi muovere fra le affollate vie cittadine. La scelta della vettura ideale, ovviamente, si deve a 2 fattori: in primis alle esigenze quotidiane e a quante ora si passano al volante, senza contare poi la professione svolta. In tanti, tra riviste femminile e specializzate nel settore motori, hanno cercato di comprendere quali tipologie, marche e modelli di auto siano molto amate dalle donne. Una ricerca ha messo in mostra che la macchina più è piccola e compatta e più si presenta ideale per la donna. Fra le marche preferite abbiamo nell'ordine:  Mini, Nissan, Kia, Honda e Mitsubishi. La classifica stilata invece da Panoram.auto mette invece al primo posto, come auto ideale per la donna, la Fiat 500, al secondo la Lancia Y e a seguire Mice e la Nissan Juke. Il sito france Voituresaufeminin. fr, inserisce invece in classifica Mini, a seguire Fiat 500 e la Citroën DS3. Altri ancora la Mercedes Classe A 200. E voi, donne, quale modello preferite?

Il fenomeno, partito per raccogliere donazioni da investire nella ricerca alla SLA, dell'Ice Bucket Challenge sembra davvero non conoscere confini ed ora, oltre alle persone, vengono nominate anche le auto. Il canale YouTube della Fiat ha così pubblicato uno dei primi video diauto-secchiatache vede come protagonista una Fiat 500 C con tanto di nomination ad altre concorrenti dirette come Renault Twingo e MINI.

Come potete nel video che vi proponiamo di seguito, Fiat ha fatto "parlare" la sua 500 con una specie di codice morse accompagnata dai sottotitoli.

 

 

La vettura di sicuro non ha sofferto tantissimo in quanto finestrini e tetto erano rigorosamente chiusi. Al momento Fiat ha devoluto 10mila euro, ora non ci resta che aspettare la risposta delle concorrenti nominate mentre vi ricordiamo che nel frattempo i soldi raccolti ammontano a circa 960mila euro in Italia. 

Il 24esimo episodio della saga cinematografica di James Bond non vedrà come auto protagonista una fiammante Aston Martin, ma una piccola Fiat 500. La casa torinese non ha confermato la notizia, ma dall’Inghilterra trapelano molte indiscrezioni che riguardano il fatto che buona parte del film sarà girato a Cinecittà e nella Reggia di Caserta.

L’attore Daniel Craig, alla sua quarta interpretazione di 007 dopo quella in Casino Royale (2006), Quantum of Solace (2008) e Skyfall, sarà protagonista insieme alla Fiat 500 in una sequenza ambientata a Borgo Vittorio, nei pressi di Castel Sant’Angelo e al Vaticano. Si prospetta un adrenalinico inseguimento lungo Corso Vittorio Emanuele II e il Lungo Tevere. Le riprese romane sono previste dal 19 febbraio al 12 marzo 2015.

Il Gruppo Fiat avrebbe quindi soppiantato avuto la meglio sulla Ford (che in Quantum of Solace mostrava la nuova Ka e in Casinò Royal la Mondeo). Staremo a vedere.

Pagina 1 di 2

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.